rotate-mobile
Sport

Il Modena Rugby 1965 sa vincere anche in trasferta: battuta la Reno

Al campo Barca di Bologna i ragazzi di Gianluca Ogier si impongono per 22-17

Va al Modena Rugby 1965 il derby con la Reno Bologna. Al campo Barca i ragazzi di Gianluca Ogier si impongono per 22-17, al termine di una partita nervosa e poco spettacolare. Ha vinto il maggiore ordine dei verdeblù, che nel punteggio hanno sempre guidato la gara.

Formazione iniziale molto giovane proposta da coach Ogier, che al fischio d’inizio schiera i tre classe ’95 Pietro Trotta, Orlandi e Esposito e in panchina porta con sé il giovanissimo Magistrali, classe 1996. La prima meta del match la sigla il capitano del Modena Rugby 1965, Luigi Faraone, che apre le danze al minuto 17. La risposta felsinea si limita ad un piazzato di Sacchetti al 22’, poi alla mezz’ora è di nuovo Modena a colpire con Davide Trotta, che mette a referto la sua prima meta del match e della stagione (trasformazione di Utini). La risposta della Reno è immediata e dopo due minuti Venturi sigla la meta che tiene a ridosso i padroni di casa. Si cambia campo sul 12-10 per Modena.

Ad inizio ripresa Gambini segna il tris (trasformato da Utini), che fissa il punteggio sul 19-10 e fa pensare ai verdeblù di poter raggiungere il punto bonus. Nell’ultima mezz’ora però Modena cambia volto con gli ingressi di Panico, Martines, Furghieri e Rizzi, e non riesce a calare il poker. Sono invece i padroni di casa a rendersi pericolosi nel finale e con Vallone si rifanno sotto al 76’. L’ultimo squillo del match è comunque targato Modena Rugby 1965, con Utini allo scadere che dalla piazzola fissa il punteggio finale sul 22-17. Ogier e i suoi tornano da Bologna con quattro punti pesanti, che non servono però a raggiungere il podio: la vittoria del Romagna su Noceto lascia il Modena Rugby 1965 al quarto posto, a tre lunghezze dalla terza posizione.

Reno Bologna-Modena Rugby 17-22 - 26/10/2014

TABELLINO
Reno Bologna-Modena Rugby 1965 17-22
Marcature: 17’ meta Faraone nt, 22’ cp Sacchetti, 30’ meta Trotta D. tr Utini, 32’ meta Venturi tr Sacchetti; 45’ meta Gambini tr Utini, 76’ meta Vallone tr Sacchetti, 80’ cp Utini.
Reno Bologna: Fuina (Natale); Dal Pozzo (Cavedale), Venturi, Vagheggi, Vallone; Sacchetti, Fava (Furetti); Scafidi (Dall’Omo), Frezzati, Rossi; Pesci, Faggioli; Vito (Bertuzzi), Datti, Murgulet (Corsini). All. Fava e Venturi.
Modena Rugby 1965: Utini; Trotta P., Orlandi (63’ Martines), Uguzzoni, Trotta D.; Catellani, Esposito; Venturelli M., Venturelli L. (77’ Vaccari), Gambini (68’ Furghieri); Maccaferri (54’ Panico), Dormi; Milzani, Salici (68’ Rizzi M.), Faraone. N.e.: Marzougui, Magistrali. All. Ogier.
Arbitro: Bucci.
Note: Ammoniti: 36’ Uguzzoni (Modena), 77’ Bertuzzi (Reno), Milzani (Modena). Risultato primo tempo 10-12. Punti conquistati in classifica: Modena 4, Reno Bologna 1.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Modena Rugby 1965 sa vincere anche in trasferta: battuta la Reno

ModenaToday è in caricamento