Retrorunning: argento con record per Venturelli

Il 34enne vignolese beffato allo sprint dall'altro azzurro Callegari, ma il 4'22" sul km della Gamba Run è il nuovo personal best

Prosegue al meglio la preparazione per il Campionato Italiano di Retrosalita per il retrorunner vignolese, ma zolese di adozione Alberto Venturelli (G.S. Vigili del Fuoco Arezzo – Gruppo Cremonini) presente al km in retro promozionale in occasione della Gamba Run a Gambarare (VE). Presenza molto massiccia di atleti divisi unicamente tra Under e Over maschili e femminili pronti a sfidarsi sull’anello da 500 mt in buona parte in rettilineo.

Allo sparo partenza a razzo di Paolo Callegari e dello stesso Venturelli, 10 medaglie vinte all’ultima rassegna iridata e già dopo i primi 100 metri era chiaro che la fuga a due sarebbe arrivata fino al traguardo. Al giro di boa dei 500 mt Callegari transitava in 1’59” e Venturelli in 2’01”, tempi di assoluto valore. Il distacco di 2 secondi tra i due atleti veniva mantenuto fino al traguardo che vedeva vincitore il ferrarese in 4’20” col vignolese secondo in 4’22”, record personale abbassato di ben 23”. I primi inseguitori giungevano al traguardo dopo oltre un minuto dai due battistrada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ottimo banco di prova in vista della prova di calendario in programma il 14 luglio a Carbonara di Rovolon (PD) che come ogni anno metterà a dura prova le gambe e i nervi dei retrorunner italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Nuova ordinanza regionale, addio al distanziamento su autobus e treni

Torna su
ModenaToday è in caricamento