Retrorunning, il vignolese Venturelli campione d'Italia Retro Challenge 2017

Al 33enne vignolese bastava un punto, ma a Pistoia arriva il bronzo che vale il titolo italiano individuale nella Classe Assoluti, il secondo in tre anni.

Sulla pista del Campo Scuola di Atletica di Pistoia è andata in scena la decima edizione del “Retromiglio Città di Pistoia” penultima gara del Campionato Italiano Retro Challenge 2017 di retrorunning, alla quale erano attesi i primi verdetti riguardanti i titoli nazionali individuali. Il vignolese Alberto Venturelli (Retrorunning.EU Albignasego – Gruppo Cremonini), leader della Classe Assoluti, era atteso da un’altra prova di forza per mettere le mani sul Campionato distante appena un punto. L’atleta azzurro, partito in testa, è stato superato al termine del primo 400 dal ferrarese Paolo Callegari, poi vincitore della gara, cedendo invece il secondo posto ai 1000 metri al toscano Andrea Bardini, astro nascente del retrorunning italiano. La medaglia di bronzo, tredicesimo podio su altrettante gare, vale al 33enne Alberto Venturelli la matematica conquista del Titolo Italiano Retro Challenge, secondo della carriera dopo quello del 2015. L’ultima gara dell’anno è in programma a Pietrasanta (LU) il 9 dicembre per la prova a cronometro dove il già campione italiano Venturelli avrà come obiettivo l’en plein di podi stagionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Contagio, 5 casi nei comuni di Formigine, Castelnuovo e Modena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento