menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppi positivi al covid nelle fila dell'Inter, salta il match col Sassuolo

Lo ha deciso Ats Milano, vietate tutte le attività ai nerazzurri per i prossimi quattro giorni

Non si svolgerà il match tra Inter e Sassuolo in programma Sabato 20 marzo. Lo ha deciso l'Ats Milano dopo che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19. Il fatto è stato reso noto dal club nerazzurro attraverso un comunicato pubblicato sul sito web della società nel primo pomeriggio di giovedì 18 marzo.

"L’Ats di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue: sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa; divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021; divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali". Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra.

Per il momento non è ancora chiaro quando potrà essere recuperato il match tra le due formazioni. Per il momento è trapelato che potrebbe disputarsi mercoledì 7 aprile, ma il condizionale è d'obbligo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Appartamento in fiamme a Finale Emilia, due persone in ospedale

  • Cronaca

    Violenza domestica, 26enne di Pavullo finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento