rotate-mobile
Sport Formigine / Via Adriano Fiori, 23

Tennis, al Memorial Fontana trionfa il marchigiano Daniele Giorgini

Tanto pubblico e partecipazione alla finale del singolo del XXXI memorial Fontana. In finale Giorgini batte Gaio con il risultato di 6-3, 6-4

Il 31esimo Memorial E. Fontana - torneo ITF Futures 2014 (15mila dollari, terra) – ha trovato il suo vincitore. Daniele Giorgini, da San Benedetto del Tronto, è il campione 2014 del torneo organizzato dal Club La Meridiana.

LA FINALE - La finale. Ore 18:00, il campo centrale è pronto ad accogliere la finale. Daniele Giorgini attende il suo avversario appena fuori dal campo, sotto la pioggia che per dieci minuti bagna il campo e fa tardare l’inizio della manifestazione. Tutto è pronto quando la pioggia smette ed anche Federico Gaio spunta col borsone in spalla. Dopo l’apertura, con l’inno di Mameli, ed i tanti bimbi della scuola tennis della Meridiana schierati in campo come raccattapalle, può partire il match. In oltre 400 spettatori affollano gli spazi attorno. Parte a servizio Giorgini, che vince il primo game 40-30 per poi insistere con un netto 0-40 al primo gioco servito da Gaio. Combattuto invece il terzo game che ha visto Giorgini vincere ai vantaggi e consolidarsi in testa 3-0. Si sveglia Gaio, il romagnolo che a Casinalbo è seguito da amici e tifosi, e ritrovato un buon servizio e le sue ottime smorzate, riesce a vincere 2 game e si porta 2-3. Il gioco lento e studiato di Giorgini però, assieme ad i suoi buoni servizi, ha la meglio sulle tirate forti ma a volte imprecise di Gaio, con il risultato del primo set che vede Giorgini vincere 6-3. Il secondo set è un netto testa a testa con Giorgini che riesce sempre a rimanere avanti di un set portandosi a condurre sul 4-3, mentre l’avversario inscena alcuni simpatici siparietti, rimproverando i propri errori. La solidità di Giorgini esce anche nel finale quando, in vantaggio 5 set a 4 e (40-30) non spreca la palla match e con un bello smash chiude la partita.

DICHIARAZIONI - ”Ho trovato il mio torneo ideale – le parole di Giorgini – e partita dopo partita avevo sensazioni buone e grande convinzione. Vengo da un lungo periodo di stop e sono alla ricerca di condizione e sensazioni. Battere l’egiziano Safwat testa di serie n°1 del torneo è stata la chiave di svolta. Vincere questo Memorial Fontana è sicuramente un onore, qui mi sono trovato davvero a casa e spero di tornare presto perché l’accoglienza riservata è stata eccellente.” “Ha vinto il più determinato – ha dichiarato Gaio – Oggi ho commesso parecchi errori ed ho giocato peggio della semifinale. Purtroppo ci tenevo a fare bene ma Giorgini è stato davvero bravo ad avere la partita sotto controllo.”

PREMIAZIONI - Presenti al cerimoniale di premiazione Massimiliano Sirchio (Direttore del torneo), Marco Ariani (Presidente del Club La Meridiana), Simona Sarracino (Assessore allo sport del comune di Formigine) e Antonio Fontana (figlio di Eugenio Fontana) ed Elio Agnoli (Direttore del Club La Meridiana). “Su questa terra rossa si sono sporcati tanti giovani che sono diventati campioni del tennis- le parole di Fontana- ed auguro a Giorgini ed al giovane Gaio di calcare palcoscenici prestigiosi.” “Per il Comune di Formigine – ha dichiarato la Sarracino – un piacere avere manifestazioni sportive di questo prestigio. Ringrazio la Meridiana per lo sforzo organizzativo che ha contribuito a portare a Casinalbo così tanto interesse”.
IlFutures 2014 è stato organizzato dal Club La Mediana con il patrocinio del Comune di Formigine, della Provincia di Modena e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Modena. Sponsor dell’iniziativa sono: Maserati, Clap, Global Family Banker (Mediolanum), Euro Interim, Head, Bisport, Itas assicurazioni, BPER, Hotel La Fenice, Gruppo Sem spa, Nestlé, Motta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, al Memorial Fontana trionfa il marchigiano Daniele Giorgini

ModenaToday è in caricamento