Sport

Carpi Calcio, il nuovo DS è Giancarlo Romairone

Genovese, classe ’70, ex attaccante del Modena in C1 vent’anni fa. Ritrova Castori col quale ha vinto un campionato di C2 a Lanciano nel 2001. Già tra i papabili quest’estate per sostituire Giuntoli

Sarà quindi Giancarlo Romairone, genovese di 45 anni,  il nuovo direttore sportivo del Carpi, ora è pure ufficiale, dopo che da una decina di giorni il suo nome circolava come “sicuro” presso i soliti bene informati di cose biancorosse. L’ex ds di Pro Vercelli e Spezia sarà presentato sabato alle 12.30, come pure il suo predecessore Sogliano, che ha risolto dieci giorni fa il suo rapporto col club di via Marx. 

Romairone ha alle spalle una buonissima carriera di calciatore, su e giù per lo stivale.  Ha vestito anche la maglia del Modena, in C1 nel 1995/96 e del Lanciano guidato da Fabrizio Castori, col quale vinse il torneo di C2 nel 2000/01. Partito da Genova (sponda rossoblù), il suo personalissimo Giro d’Italia ha toccato Vercelli, Verona (Chievo in C1), Roma (Lodigiani, C2), Massa, Andria, Alessandria, Terni, Ferrara, Acireale, Busto Arsizio, Savona, Rivoli e Prato, dove ha chiuso col calcio giocato nel 2006. Come ds ha iniziato a Vercelli, dove è rimasto per sette anni. Prima alla Pro Belvedere, poi con le “bianche casacche”, ovvero dopo la fusione di fatto fra i due club della città piemontese.  

Con la gloriosa “Pro” conquistò la B proprio ai danni del Carpi il 10 giugno 2012 a Modena, nella gara di ritorno della finale play-off (1-3 dopo lo 0-0 dell’andata).  Ultima esperienza a La Spezia, in B, due stagioni fa. Ed ora il Carpi, dove arriva con qualche mese di ritardo, visto che la scorsa estate il suo profilo è rimasto diverse settimane in evidenza sulla scrivania dell’ ad e maggiore azionista Bonacini, alle prese col compito tutt’altro che facile di rimpiazzare Cristiano Giuntoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi Calcio, il nuovo DS è Giancarlo Romairone

ModenaToday è in caricamento