rotate-mobile
Sport Collegarola / Strada Collegarola, 80

Donelli Cus Verona 10-16 | Brutta sconfitta dopo una partita scialba

Quattro punti per la compagine scaligera, uno soltanto per i modenesi al termine di un match avaro di emozioni per il pubblico di strada Collegarola

Arrivava da un grande pareggio in rimonta il Donelli Modena Rugby, per di più ottenuto sul campo infuocato dei Lyons Piacenza domenica scorsa, ma oggi è incappato in una brutta sconfitta con il Cus Verona, che ha fatto suoi i quattro punti in palio al termine di una gara scialba e con troppe pause. Questa volta il folto pubblico presente allo Stadio del Rugby di Collegarola si è dovuto accontentare di uno spettacolo non di prim’ordine, con i padroni di casa che hanno fatto troppi errori per pensare di aggiudicarsi una partita che sarebbe stata sicuramente alla portata del Donelli.

IL MATCH - Al 14’ del primo tempo è l’ex Enrico Michelini a sbloccare la gara con un bel drop che porta avanti Verona sullo 0 a 3. Passano appena sei minuti ed è ancora l’estremo del Cus a mettere dentro il calcio che vale lo 0-6. Al 22’ arriva la prima meta del match con  Pizzardo che va a segnare dopo buona azione degli scaligeri, a trasformare è ancora Michelini. A cinque minuti dal termine della prima frazione è Assandri a mettere dentro un calcio piazzato per il Donelli con il primo tempo che si va a chiudere sul 3 a 13. Inizia la ripresa ed è Santillo a dare la sveglia ai biancoverdi di coach Ogier: l’estremo di Benevento prende palla sulla trequarti, ingrana la quinta e schiaccia in meta, a trasformare è Assandri ed il match si riapre con lo score che va sul 10 a 13. Il Donelli cerca invano la meta del sorpasso, ma a chiudere i giochi è ancora Enrico Michelini che con un piazzato mette in ghiaccio il match sul 10 a 16.

Donelli Modena rugby club – Cus Verona 10-16 (3-13)
 
Punti in classifica: 1 - 4
 
Donelli Modena Rugby: Santillo, Costantini, Bisceglie (16’st Tepsanu), Uguzzoni, Lanzoni, Assandri, Naude (30’st Trotta), Stead, Bergonzini (38’st Trentini), Gibellini, Minari, Venturelli (21’st Giberti), Russo (38’st Salici), Gatti, Milzani. Pronti al cambio: Bontà, Ghidoni, Giberti, Rovina. All.: Ogier
 
Cus Verona:
Michelini Enrico, Pizzardo (35’st Ferrari), Corso, Martinucci (15’st Schiesaro), Del Bubba, Rodriguez, Mariani (30’st Federzoni), Bergamin, Carugi (15’st Paghera), Lorenzetto, Liboni, Filippini, Michelini Andrea, Neethling, Mutascio (33’pt Munteanu). Pronti al cambio: Menegazzi, Martini. All.: Beretta
 
Marcatori. Primo tempo: 14’ drop Michelini Enrico (0-3), 20’ cp Michelini Enrico (0-6), 22’ meta Pizzardo tr Michelini Enrico (0-13), 35’ cp Assandri (3-13). Secondo tempo: 1’ meta Santillo tr Assandri (10-13), 40’cp Michelini Enrico (10-16)
 
Arbitro:
Campagnoli di Livorno
 
Note:
campo in perfette condizioni, spettatori 300 circa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donelli Cus Verona 10-16 | Brutta sconfitta dopo una partita scialba

ModenaToday è in caricamento