rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Sampdoria Sassuolo 1 - 3 | Di Francesco dà un dispiacere a Montella, blucerchiati annientati

Ritorno piuttosto negativo a Marassi per Montella; l'amico Di Francesco non gli fa sconti e i neroverdi vincono 3-1 condannando il nuovo allenatore blucerchiato alla terza sconfitta consecutiva

Vittoria netta dei neroverdi nonostante la leggera distrazione che nel finale fa arrabbiare Di Francesco quando Zukanovic accorcia le distanze. A segno anche il giovane Pellegrini, una delle note più positive di giornata.

IL MATCH - Buona partenza per i neroverdi che al 6' hanno una doppia occasione, prima con Laribi che stacca altissimo di testa e colpisce il palo, poi sulla ribattuta la palla esce di pochissimo dall'incrocio. Non deve aspettare molto però il Sassuolo per esultare perché su uno schema da calcio d'angolo arriva il cross di Politano a centro dell'area per Acerbi che di piatto anticipa il difensore avversario e batte Viviano segnando il suo secondo gol in stagione a Marassi dopo aver trafitto anche il Genoa. E' poi un assedio nella metà campo dei blucerchiati che rischiano tantissimo e i ragazzi di Di Francesco capiscono la difficoltà degli avversari tentando spesso anche tiri da fuori con Pellegrini che controlla e tira in velocità dalla trequarti mettendo sempre in difficoltà Viviano. Arriva poi il raddoppio del Sassuolo che al 26' va al cross con Vrsaljko che taglia l'area, Laribi non arriva sul pallone, ma dietro di lui c'è Floccari che spara verso la porta dal centro dell'area e becca la traversa interna poi il pallone entra. Scarsa la risposta della Sampdoria che si avvicina di rado alla porta difesa da Consigli e lo fa sempre senza un'organizzazione convincente. Ci riprova Floccari al 33', ma Viviano con una grande parata si oppone; prova a fare di tutto poi il portiere blucerchiato al 36' quando al termina di una stupenda azione corale Pellegrini arriva al tiro: il portiere para senza trattenere e la palla torna sui piedi del centrocampista neroverde che ora ha tutta la porta libera e non sbaglia. Parte meglio nella ripresa la Sampdoria che ha subito due buone occasione con Eder e Cassano che colpiscono troppo debolmente e Consigli pare in entrambi i casi senza problemi. Flipper impazzito nell'area neroverde al 51', qui la Samp è anche sfortunata a non trovare il gol. Risponde il Sassuolo con Politano che all'ultimo tira appena alto. Cambio obbligato per Di Francesco al 67' quando Peluso si rompe il naso sbattendo sulle spalle di Soriano; al suo posto in campo Longhi. Nel secondo tempo è la Sampdoria a fare il gioco, ma non riesce mai a essere veramente pericolosa. Al 90' i neroverdi abbassano leggermente la tensione e Zukanovic ne approfitta segnando di testa un gol inutile.

SAMPDORIA: Viviano; Cassani, Silvestre, Moisander, Regini (81' Zukanovic); Christodoulopoulos, Fernando (55' Palombo), Barreto; Cassano, Eder, Soriano. A disp.: Brignoli, Puggioni, De Silvestri, Pereira, Carbonero, Mesbah, Ivan, Bonazzoli, Muriel, Rodriguez. All.: Vincenzo Montella
SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso (67' Longhi); Pellegrini, Missiroli, Laribi; Politano (70' Biondini), Floccari (75' Defrel), Sansone. A disp.: Pomini, Pegolo; Antei, Fontanesi, Ariaudo, Duncan, Falcinelli, Floro Flores. All.: Eusebio Di Francesco
ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia
RETI: 8' Acerbi, 26' Floccari, 36' Pellegrini, 90' Zukanovic
NOTE: ammoniti Acerbi, Vrsaljko, Pellegrini, Silvestre, Cassani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria Sassuolo 1 - 3 | Di Francesco dà un dispiacere a Montella, blucerchiati annientati

ModenaToday è in caricamento