rotate-mobile
Venerdì, 9 Giugno 2023
Sport

Sampdoria Sassuolo 2 - 1 | I blucerchiati ribaltano risultato e situazione

I ragazzi di Pea non riescono a avvalersi del vantaggio conquistato arrivando terzi in classifica: ora è la Sampdoria a disporre di due risultati utili su tre. I neroverdi, dopo il vantaggio della Samp, non riescono a reagire

 

Capovolge la situazione la Sampdoria in un ‘Marassi’ straripante e pieno di striscioni di solidarietà dei genovesi verso gli emiliani. A vincere, oltre alla cornice, è sicuramente la convicnzione e l’esperienza diversa delle due squadre. Ora il Sassuolo dovrà vincere per forza al ‘Braglia’ sabato alle 21 per passare il turno perdendo così la possibilità di contare anche sul pareggio.
 
IL MATCH - E’ una sfida equilibrata quella che va in scena per tutto il primo tempo al Ferraris di Genova, ma i colpi di scena non mancano. Nei primissimi minuti di gara il centrocampista Valeri ha la prima grande occasione di testa ma invece di schiacciare in rete la manda alta sulla traversa. Le due squadre cercano di sbloccare la partita, la Sampdoria con più lentezza nell’impostare la manovra, ma in modo frettoloso; il Sassuolo con la solita calma, rimbalzando i tentativi blucerchiati e ripartendo. Al 32’ Da Costa atterra Boakye in area e Ostinelli non ha dubbi: rigore. Al dischetto va Sansone che sbaglia il suo terzo rigore consecutivo facendosi parare il colpo da portiere doriano. Da quella parate parte una serie di calci d’angolo in favore del Sassuolo che danno ragione agli emiliani, infatti Missiroli colpisce di testa e Pozzi ostacola Da Costa sulla linea di porta così la palla entra in rete. Sembra tenere il Sassuolo, ma al termine del minuto di recupero assegnato dall’arbitro, Piccioni commette un errore in area regalando il pareggio ad Eder. Nella ripresa la Sampdoria entra con una grinta molto diversa da quella del Sassuolo, così al 54’ Eder batte Cofie sulla destra e crossa preciso per Pozzi che può incornare in rete. Non trovano poi la reazione giusta i neroverdi che appaiono intimoriti. I blucerchiati invece continuano a pressare e fare gioco avvicinandosi più volte al terzo gol.
 
LA SVOLTA DEL MATCH - Il gol della Sampdoria a un secondo dalla fine del primo tempo cambia completamente gli equilibri della partita. Al rientro in campo nella ripresa le due squadre appaiono diverse: la Sampdoria più motivata e carica, il Sassuolo spaventato e a tratti rinunciatario.
 
SAMPDORIA (4-3-1-2): Da Costa; Rispoli, Gastaldello, Rossini, Costa; Renan, Obiang, Munari; Foggia (53’ Juan Antonio); Eder (85’ Pellè), Pozzi. A disp.: Fiorillo, Castellini, Volta, Semioli, Soriano. All.: Iachini.?
SASSUOLO (3-5-2): Pomini; Marzorati, Piccioni, Terranova; Gazzola, Valeri, Cofie, Missiroli, Longhi; Sansone (89’ Noselli), Boakye (55’ Troianiello). A disp.: Bassi, Consolini, Magnanelli, Berardi, Bruno. All.: Pea
ARBITRO: sig. Ostinelli di Como
RETI: 33’ Missiroli, 46’ pt Eder, 54’ Pozzi
NOTE: ammoniti Eder, Da Costa, Foggia, Gastaldello, Pomini, Sansone, Troianiello. 1’ nel primo tempo; 2’ nel secondo tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria Sassuolo 2 - 1 | I blucerchiati ribaltano risultato e situazione

ModenaToday è in caricamento