rotate-mobile
Sport

Sassuolo Atalanta 0 - 3 | Tre reti in 24 minuti per i nerazzurri

Primo tempo fatale per i neroverdi che subiscono tre gol in rapida sequenza e non riescono a reagire. Dubbie alcune decisioni arbitrali

Sbaglia completamente il primo tempo il Sassuolo che è poi sfortunato colpendo due traverse, una per tempo. L'Atalanta continua a confermarsi squadra più in forma del campionato con individualità importanti e un ottimo allenatore.

IL MATCH - E' solo Atalanta in avvio di partita, con il Sassuolo che non riesce a passare la linea di metà campo senza farsi rubare palla dai nerazzurri. Al 15' prove generali per Gomez che dal limite prova un tiro parato senza troppi problemi dal Consigli. Al 19' il numero 10 degli ospiti riesce a infilarsi in area ricevendo da Petagna e prima tira addosso a Consigli che non trattiene, poi non sbaglia il tap in. Passano pochi minuti e al 23' Gomez filtra per Gagliardini che quasi dal fondo crossa sul dischetto del rigore dove Caldara colpisce benissimo e manda ancora in rete con Consigli immobile. Prova a cambiare allora Di Francesco che toglie Lirola e inserisce Ricci alzando così il baricentro della squadra. La prima occasione arriva al 34' con Defrel lanciato in area ma anticipato da Caldara. Calcia benissimo Conti da fuori area al 36', Consigli costretto a parare sotto la traversa. Ora la partita è più equilibrata e al 37' risponde Pellegrini con una gran botta rasoterra dal limite che Berisha riesce a parare. Traversa piena al 40' per Defrel che di testa incorna un gran cross dalla sinistra di Peluso. Ancora Defrel al 41' prova a girarsi in area e tirare, ma impatta troppo debolmente e Berisha para senza problemi. Al 43' dormita colossale dei neroverdi nella propria area, Conti arriva su un pallone gestito con troppa calma dai padroni di casa e tira a sorpresa gonfiando la rete sotto l'incrocio dei pali. Nella ripresa fuori Matri, che non aveva toccato un pallone nella prima frazione, e dentro Iemmello. I ritmi sono bassi rispetto al primo tempo, con l'Atalanta che pensa soprattutto a gestire e i neroverdi che non trovano lo spunto giusto per provare a fare male agli avversari. Prova un tiro Defrel che viene però parato senza problemi da Berisha, poi non succede quasi più nulla fino a quando Politano al 73' prova un gran tiro da fuori e colpisce un'altra traversa, le seconda per i neroverdi. All'80' Berisha fa un erroraccio e perde un pallone in area, Defrel si avventa e lo recupera, ma il portiere lo atterra e per l'arbitro non è rigore. Si scatena allora l'ira di Di Francesco, mai così arrabbiato, che viene espulso.

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Acerbi, Terranova; Lirola (30' Ricci), Biondini, Pellegrini (71' Mazzitelli), Peluso; Politano, Matri (46' st Iemmello), Defrel. A disp.: Pegolo, Pomini; Dell’Orco, Cannavaro, Adjapong, Ragusa. All.: Eusebio Di Francesco
ATALANTA: Berisha; Masiello, Caldara, Zukanovic; Conti (88' Raimondi), Gagliardini (90' Migliaccio), Kessie, Spinazzola; Kurtic, Petagna, Gomez (86' D'Alessandro). A disp.: Sportiello, Bassi; Bastoni, Carmona, Grassi, Freuler, Capone, Paloschi, Pesic. All.: Gian Piero Gasperini
ARBITRO: sig. Maresca di Napoli
RETI: 19' Gomez, 23' Caldara, 43' Conti
NOTE: ammoniti Biondini, Gazzola, Gagliardini, Conti, Peluso, Ricci. Espulso Di Francesco. Recupero 1' pt - 3' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Atalanta 0 - 3 | Tre reti in 24 minuti per i nerazzurri

ModenaToday è in caricamento