menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Bologna 1 - 1 | Neroverdi in superiorità numerica raccolgono solo un punto

I neroverdi giocano più di un'ora in superiorità numerica, ma non riescono a ribaltare il risultato; arriva solo un punto contro il Bologna al 'Mapei Stadium'

Partita condizionata da un errore nel primo tempo che porta in vantaggio il Bologna, poi il Sassuolo in superiorità numerica non riesce a ribaltare il risultato trovando solo il pareggio all'inizio della ripresa.

IL MATCH - Buona la partenza dei neroverdi che al 5’ hanno subito una buona occasione con Caputo che salta Danilo e calcia sfiorando il palo. Crescono poi gli ospiti e al 17’ passano in vantaggio quando Magnanelli dalla trequarti passa all’indietro a Marlon, ma il passaggio è corto e il difensore non può difendere su Barrow che arriva e ruba palla crossando poi per Soriano che ad un passo dalla porta la mette in rete anticipando Ferrari. Il match viene poi giocato in equilibrio fino a quando, al 30’, Hickey entra malamente su una caviglia di Muldur e, dopo aver consultato il VAR, il signor La Penna decide di estrarre il rosso diretto per il giovane scozzese. Comincia così un grande pressing del Sassuolo che costringe il Bologna nella propria area fino alla fine del primo tempo, ma l’unica occasione veramente pericolosa arriva al terzo minuto di recupero con Locatelli che dal centro dell’area calcia bene, ma Skorupski è ancora più bravo e riesce a parare a terra. Nella ripresa i neroverdi ripartono all’attacco e al 52’ arriva il pareggio: tira Djuricic, trova Danilo sulla traiettoria che si fa però trovare impreparato e sfiora il pallone che finisce poi alle sua spalle dove Caputo è svelto e da pochi passi tira in rete. Non si accontenta la squadra di De Zerbi che continua a spingere trovando spesso degli spazi interessanti, ma senza mai riuscire a fare male davvero. Grande occasione di rimonta per il Sassuolo all’85’ con Berardi che dal limite calcia rasoterra e sfiora il palo. Nonostante l'assalto durato più di un'ora, i neroverdi riescono a raccogliere solamente un punto.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (71′ Toljan), Marlon, Ferrari, Rogerio; Magnanelli (46′ Traoré), Locatelli; Berardi, Lopez (87’ Raspadori), Djuricic (71′ Defrel); Caputo. A disp.: Pegolo, Ayhan, Peluso, Chiriches Kyriakopoulos, Obiang, Oddei, Haraslin. All.: Roberto De Zerbi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Hickey; Dominguez 81′ Baldursson), Svanberg (34′ De Silvestri); Orsolini (62′ Skov Olsen), Soriano, Sansone (62′ Schouten); Barrow (62′ Palacio). A disp.: Da Costa, Ravaglia, Mbaye, Antov, Vignato, Juwara. All.: Sinisa Mihajlovic.

ARBITRO: sig. La Penna di Roma

RETI: 17′ Soriano, 52′ Caputo

NOTE: espulso Hickey.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ferrari, a maggio apre il ristorante Cavallino di Maranello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento