Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Sassuolo Cesena 5 - 0 | Fuochi d'artificio neroverdi

Tre sconfitte in 22 partite, di cui l'ultima a Livorno, e tre vittorie favolose per dare una risposta. Oggi il Sassuolo ha demolito il Cesena, rimandando i bianconeri in Romagna con un brutto ricordo del 'Braglia' e un +5 nella casella dei gol subiti

Una chiusura di 2012 da sogno e un inizio di girone di ritorno da incorniciare. Dopo la pesante sconfitta del 'Picchi' di pochissimi giorni fa, il Sassuolo trova la grinta per tornare a fare il suo gioco e per rimandare i romagnoli a casa quasi umiliati, con 5 gol al passivo. Ancora una volta i ragazzi di Di Francesco dimostrano di non avere rivali degni in questa Serie B e staccano il Livorno di altri 2 punti (oggi Livorno Juve Stabia 2-2), superandolo anche nella classifica dei gol fatti (46 a 45).

IL MATCH - Partono alla pari dal punto di vista delle occasioni le due squadre, ma con il tempo la classe e la qualità del Sassuolo esce sugli avversari del Cesena e poco dopo il quarto d'ora, al 17', Boakye sblocca ancora una volta il risultato con un tiro da fuori e si conferma uomo che fa la differenza sempre. Il primo tempo non offre più grandi emozioni e il match in parte si addormenta. Nella ripresa succede di tutto e il Sassuolo segna altri quattro gol con una semplicità e una qualità disarmanti. Prima Troianiello effettua un tap in vincente di un proprio tiro, poi Bianchi chiude definitivamente il match con un bel tiro da fuori. Entrano poi Berardi e Masucci, entrambi a segno proprio poco dopo il loro ingresso. Il Cesena si arrende e scompare dal campo, lasciando i neroverdi giocare con una tranquillità degna dei migliori allenamenti.

SASSUOLO (4-3-3): Pomini; Gazzola, Marzorati, Bianco, Longhi; Bianchi, Magnanelli, Missiroli; Troianiello (80' Masucci), Boakye (75' Pavoletti), Catellani (80' Berardi). A disp.: Pigliacelli, Laverone, Troiano, Berardi, Massoni. All.: Eusebio Di Francesco
CESENA (5-3-1-1): Ravaglia; Ceccarelli, Comotto, Tonucci, Caldirola, Consolini (59' D'Alessandro); Gessa (64' Tabanelli), Meza Colli, Djokovic; Defrel (46' Rodriguez); Succi. A disp: Melgrati; Bamonte, Turchetta, Graffiedi. All.: Pierpaolo Bisoli
ARBITRO: sig. Gavillucci di Latina
RETI: Boakye, Troianiello, Bianchi, Berardi, Masucci (rig.)
NOTE: ammoniti Magnanelli, Catellani, Succi, Gessa. Espulso Ceccarelli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Cesena 5 - 0 | Fuochi d'artificio neroverdi

ModenaToday è in caricamento