Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Sassuolo Empoli 3 - 1 | Vittoria di maturità per i neroverdi

Vincono con due gol di scarto ribaltando il risultato i neroverdi che sembrano aver trovato in Boateng non solo un ottimo giocatore, ma anche un trascinatore

Torna al secondo posto assoluto il Sassuolo, almeno fino a domani sera quando giocheranno Spal e Fiorentina. Ottima la partita dei neroverdi che confermano di avere già acquisito le idee del nuovo mister e di avere anche tanto carattere e voglia di fare bene senza lasciare niente di intentato. A passare in vantaggio dopo pochissimi secondi sono gli ospiti, poi i padroni di casa ribaltano il risultato.

IL MATCH - Passano diciannove secondi e l'Empoli passa in vantaggio con Caputo che approfitta di una palla persa da Sensi sulla trequarti e con un po' di fortuna trova anche un rimpallo che lo manda dritto in porta. Il Sassuolo colpito a freddo fatica a riprendersi lasciando troppa libertà agli avversari nei primi minuti di gara. La prima reazione nei neroverdi arriva al 10' con Di Francesco che prova a calciare dal limite ma non trova la porta. Costretto al primo cambio l'Empoli per l'infortunio di Acquah che esce dal campo e prima che possa entrare il compagno prescelto, il Sassuolo pareggia i conti con l'accoppiata Di Francesco-Boateng: il primo arriva sul fondo e crossa in mezzo all'area dove Boateng arriva quasi da attaccante vero e la butta dentro. Buon possesso palla ora dei neroverdi che al 24’ arrivano ancora al tiro con Di Francesco dopo una buona azione corale, ma Terracciano para. Occasione più nitida al 37’ con Duncan che riceve spalle alla porta, si gira saltando un avversario in velocità e tira una gran botta, ma ancora una volta il portiere avversario è presente e attento. Nel finale di primo tempo viene chiamato in causa anche Consigli che deve opporsi coi guantoni a un gran tiro di Zajc. Partita molto aperta e veloce nel primi 45’, con buone occasioni da entrambe le parti, ma poca precisione. Riparte con gli stessi ritmi la ripresa e al 50' La Gumina cerca un incrocio e va a sfiorare il secondo palo. Al 56' i neroverdi ribaltano il risultato quando Berardi tira un calcio d'angolo teso in mezzo all'area, Sensi spizza annullando i movimenti degli avversari sul primo palo dove Ferrari e Boateng vanno a colpire di testa mandando in rete, ma il tocco decisivo è quello del difensore. Prova a chiuderla Babacar di testa, ma il pallone esce di poco dal palo. Al 70' Zajc viene ammonito per simulazione, ma era il secondo cartellino e il giocatore deve abbandonare il campo lasciando i suoi compagni in inferiorità numerica per gli ultimi 20' di gioco. Si abbassano allora i ritmi con il Sassuolo che comincia a gestire il risultato, forse un po' troppo presto. All'85' Lirola in velocità sulla fascia crossa al centro dell'area per Di Francesco che di tacco la mette dentro chiudendo definitivamente il match.

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Duncan, Locatelli, Sensi (67' Bourabia); Berardi (80' Brignola), Boateng (61' Babacar), Di Francesco. A disp:: Pegolo; Lemos, Magnani, Dell’Orco, Adjapong, Magnanelli, Djuricic, Boga, Matri. All.: Roberto De Zerbi

EMPOLI: Terracciano; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Veseli; Acquah (13' Bennacer), Capezzi (81' Traore), Krunic; Zajc, Caputo, La Gumina (65' Mraz). A disp.: Fulignati, Provedel, Marcjanik, Rasmussen, Untersee, Brighi, Ucan, Jakupovic. All.: Aurelio Andreazzoli

ARBITRO: sig. La Penna

RETI: 1' Caputo, 12' Boateng, 56' Ferrari, 85' Di Francesco

NOTE: ammoniti Capezzi, Krunic, Di Francesco. Espulso Zajc.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Empoli 3 - 1 | Vittoria di maturità per i neroverdi

ModenaToday è in caricamento