rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Sport

Sassuolo, Magnanelli: "Da Verona non ci aspettiamo sorprese"

L'ultima partita, l'ultima possibilità di conquistare la promozione diretta dopo un campionato dominato e complicato nelle ultime gare. Sabato contro il Livorno i neroverdi dovranno fare la partita perfetta

Un'altra settimana di agonia per i neroverdi, forse la settimana più difficile e intensa perché è l'ultima: "Ci giochiamo tutto in 95 minuti, non ci sono altre partite o altre chance - ha detto capitan Magnanelli -. Ci giochiamo la stagione, come se la gioca il Livorno, ma davanti al nostro pubblico e in casa nostra, quindi sarà una partita molto bella da giocare con testa, cuore e carattere. Ci saranno momenti in cui la testa farà la differenza, momenti in cui si dovrà dare più di quello che si ha e momenti in cui bisognerà mettere in campo il cuore perché affronteremo una squadra che sta bene e che verrà a Modena per vincere a tutti i costi. Avremo grande rispetto per chi viene a giocarsi la Serie A come noi, ma se facciamo la partita come sappiamo, per loro sarà difficile".

Dopo i tre match point sprecati, è difficile cercare di capire con quale mentalità e con quali pensieri si debba scendere in campo: "La nostra forza deve essere quella di riuscire a pensare il meno possibile - continua il 'Puma' Magnanelli -. Anche se sappiamo che ci basta il pareggio dobbiamo cercare di fare la nostra partita perché non siamo capaci di fare altro; non siamo capaci di barricarci in difesa e di fare la partita nella nostra area. Dobbiamo mettere in campo ciò per cui lavoriamo da luglio". Al 'Bentegodi' si giocherà un'altra partita della stessa importanza tra Verona ed Empoli, squadre avvantaggiate dal fatto che un pareggio porterebbe i veneti alla matematica promozione e i toscani ai play off, indipendentemente dal risultato di Sassuolo e Livorno: "Non ci aspettiamo risultati positivi dal 'Bentegodi' - conclude il capitano neroverde -: innanzitutto perché pensiamo principalmente a noi e poi perché da Verona non ci aspettiamo sorprese...".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, Magnanelli: "Da Verona non ci aspettiamo sorprese"

ModenaToday è in caricamento