menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Milan 1 - 2 | Neroverdi sotto dopo 6 secondi, la riaprono troppo tardi

Il Sassuolo perde contro il Milan che nel primo tempo domina; il Sassuolo la riapre all'89' quando ormai non c'è più tempo

Perde il Sassuolo che gioca praticamente solo un tempo. Il Milan trova il gol dopo appena sei secondi e domina nel primo tempo. I neroverdi si svegliano troppo tardi.

IL MATCH - Parte male la partita del Sassuolo che dopo appena 6 secondi subisce gol quando Calhanoglou in velocità serve Leao che entra in area e calcia battendo Consigli. Ancora questa coppia arriva al raddoppio al 9', ma il gol viene poi annullato dopo aver consultato il VAR per un fuorigioco di Saelemaekers ad inizio azione. Il Sassuolo sembra non riuscire a reagire fino al 20' quando prova in un paio di occasioni ad avvicinarsi alla porta avversaria, in particolare con Berardi al 22' che impegna Donnarumma con un bel sinistro. Nel momento in cui i neroverdi provano a farsi vedere, il Milan trova il raddoppio con Saelemaekers servito sul dischetto da Hernandez che fa una bella giocata. Prova a riaprire la partita Traorè al 39', ma il suo tiro sfiora l'incrocio dei pali. Il primo tempo termina con i padroni di casa in attacco. La ripresa è abbastanza equilibrata con le due squadre che si alternano nelle occasioni. La migliore è di Berardi al 60' con il pallone che sfiora la traversa. Impegnato ancora Donnarumma al 76' su destro dalla distanza di Bourabia; risponde il Milan con Hauge che costringe Consigli ad una bella parata al 78'. All'89' la riapre Berardi con una punizione che supera la barriera con una deviazione di testa di Hauge e si infila alla sinistra di Donnarumma. Termina coì il match.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (61′ Muldur), Marlon, G. Ferrari, Rogerio (46' Kyriakopoulos); Bourabia, Lopez; Berardi, Djuricic (57′ Boga), Traoré; Defrel (46′ Caputo). A disp.: Pegolo, Chiriches, Ayhan, Peluso, Magnanelli, Obiang, Raspadori, Haraslin. All.: De Zerbi

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali (46′ Krunic), Kessié; Saelemaekers (79′ Castillejo), Çalhano?lu, Brahim Díaz (57′ Hauge); R. Leão. A disp.: T?t?ru?anu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Musacchio, Colombo, D. Maldini, Roback. All.: Pioli.

ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia

RETI: 1′ Leao, 26′ Saelemaekers, 89' Berardi

NOTE: ammoniti Kessie, Calabria, Berardi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento