Sassuolo Parma 0 - 0 | Reti inviolate al 'Mapei', tutti contenti

L'importante era non perdere in questa giornata per fare un altro passettino verso la salvezza, sia per il Sassuolo che per il Parma

Pareggio che non serve granché né al Sassuolo né al Parma, ma va bene a entrambe. Un gol annullato per fuorigioco ai neroverdi, un rigore sbagliato dai gialloblù, queste le uniche emozioni della partita.

IL MATCH - Esultano i neroverdi dopo due giri di lancetta quando Berardi mette in mezzo un bel cross, Matri non colpisce il pallone che viene allontanato da un giocatore del Parma e finisce sui piedi di Ferrari che dal limite calcia forte e colpisce la faccia di Matri steso a terra prima di entrare in rete. L'attaccante neroverde esulta per il gol fortunato, ma dopo un lungo consulto col VAR la rete viene annullata per fuorigioco di Matri che col volto era aldilà del penultimo uomo del Parma. Tutto da rifare allora. Ci riprova Boga al 3' su cross di Lirola dalla destra, ma Sepe para il tiro che era forte ma non abbastanza angolato. Il Parma cerca soprattutto di parare i colpi senza trovare occasioni. Al 30' di nuovo Boga protagonista colpisce un palo. Al 35' si interrompe poi il gioco per un fallo di Bourabia su Barillà in area, servono due minuti di consultazione del VAR prima di assegnare il rigore al Parma. Sul dischetto va Ceravolo che si fa parare il tiro da Consigli. Nel finale di primo tempo Ceravolo cerca di farsi perdonare arrivando solo al tiro, ma Consigli para ancora e in ogni caso l'arbitro chiama poi il fuorigioco dell'attaccante gialloblù. All'inizio del secondo tempo mister D'Aversa inserisce Gervinho al posto di Siligardi per cercare di dare una scossa alla partita. Grande parata di Sepe al 49' su colpo di testa di Peluso da distanza ravvicinata. Ancora Sassuolo al 56' con Berardi che calcia forte un rigore in movimento ma colpisce un avversario e si dispera. Conclusione dalla distanza di Locatelli che termina altissima sulla traversa al 60'. Rischia molto il Sassuolo al 65' quando Sprocati tenta un pallonetto che sfiora la parte alta della traversa. Spreca un'occasione d'oro Matri al 72' calciando malissimo, un minuto dopo viene sostituito da Babacar. Tentativo di Sensi da fuori area al 78', il pallone esce di pochissimo. Nel finale grande confusione e pochissime occasioni per le due squadre.

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Ferrari, Demiral, Peluso; Locatelli (89' Djuricic), Magnanelli, Bourabia (60' Sensi); Berardi, Matri (73' Babacar), Boga. A disp.: Pegolo, Lemos, Rogerio, Sernicola, Magnani, Duncan, Odgaard, Brignola, Di Francesco. All.: Roberto De Zerbi

PARMA: Sepe; Gazzola, Iacoponi, Gagliolo, Dimarco, Rigoni (55' Sprocati), Kucka, Scozzarella, Barillà, Siligardi (46' st Gervinho), Ceravolo (78' Bastoni). A disp.: Frattali, Brazao, Gobbi, Diakhate, Dezi, Bastoni, Stulac, Machin, Schiappacasse, Kasa. All.: Roberto D’Aversa

ARBITRO: sig. Piccinini di Forlì.

NOTE: ammoniti Matri, Scozzarella, Ferrari, Dimarco.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Le migliori piadinerie di Modena

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, 61enne muore schiacciato sotto il suo trattore

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Cronotachigrafo truccato, multa e ritiro della patente per un camionista

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • “Truffa del catalogo”, una ventina di nuove vittime a Modena

  • Grave incidente a Sant'Antonio di Pavullo, due feriti e Giardini bloccata

Torna su
ModenaToday è in caricamento