menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Parma 1 - 1 | I neroverdi la recuperano all'ultimo secondo

Il Sassuolo passa in svantaggio al 37' poi riesce a recuperare almeno un pareggio al 94' con un rigore conquistato da Ferrari e trasformato da Djuricic

Brutta partita complessivamente per il Sassuolo che fa vendere buone cose, ma subise troppo dagli avversari e non riesce ad essere lucido,sia in attacco che in difesa, come ci si aspetterebbe. Alla fine trova un pareggio all'ultimo istante.

IL MATCH - Bella partenza del Sassuolo che sembra padrone della partita e all’11’ va vicinissimo al gol con Kyrikopoulos che colpisce la traversa; un minuto più tardi Caputo impegna Sepe in una bella parata e sembra questione di momenti prima che arrivi il vantaggio per i padroni di casa. Cresce invece il Parma e al 18’ spreca una grossa occasione con Pezzella che da breve distanza non trova la porta. Segna poi Caputo al 21’ ma in fuorigioco, circostanza che viene confermata anche dopo tre minuti di consultazione del VAR. Ora la partita è in equilibrio col Parma che è prepotentemente tornato in gioco dopo i primi minuti tutti di colore neroverde e al 37’ arriva anche il vantaggio dei ducali quando Kucka arriva alle spalle di un colpevole Chiriches e di testa insacca un bel cross dalla sinistra di Pezzella. Nel finale di primo tempo rischia anche di subire ancora il Sassuolo, ma si va negli spogliatoi sullo 0-1. Nella ripresa è ancora il Parma a tenere le redini del gioco, ma la prima occasione del secondo tempo è per il Sassuolo con Defrel che calcia bene e deve intervenire Sepe. Ci riprova poi Kucka al 65’, ma colpisce male un pallone ghiottissimo e manda alto. Risponde poi Djuricic che spreca senza trovare nemmeno lo specchio della porta. Al 74’ Pezzella è costretto a lasciare il campo per un problema fisico, al suo posto entra Ricci. Incredibile parata di Consigli al 79’ quando riesce in due tempi a bloccare un tiro improvviso e potente dal limite di Grassi. All’83’ Gervinho da un passo calcia altissimo. Colpo di scena al 93’ quando Busi atterra fallosamente Ferrari in area ed è calcio di rigore per il Sassuolo: sul pallone va Djuricic che non sbaglia e regala un punto in extremis ai neroverdi.

SASSUOLO (3-4-2-1): Consigli, Ayhan, Chiriches, Ferrari; Toljan (46′ Muldur), Magnanelli (59′ Djuricic), Lopez, Kyriakopoulos (71′ Rogerio); Defrel, Traore (86′ Raspadori); Caputo (71′ Haraslin). A disp.: Pegolo, Turati, Marlon, Rogerio, Peluso, Mercati, Karamoko, Oddei. All.: Roberto De Zerbi

PARMA (4-3-3): Sepe, Busi, Iacoponi, Dierckx, Pezzella (74′ Ricci), Grassi (86′ Sohm), Brugman (86′ Cyprien), Kurtic, Kucka, Cornelius, Gervinho. A disp.: Colombi, Dei, Artistico, Mihaila, Brunetta, Traorè, Camara, Radu, Sprocati. All.: Roberto D’Aversa

ARBITRO: sig. Pezzuto di Lecce

RETI: 37′ Kucka, 94’ Djuricic (rig.)

NOTE: ammoniti Chiriches, Maxime Lopez, Rogerio, Brugman, Busi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento