menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Serie B: Quadrini e Sassuolo giudicati colpevoli

Sono uscite le sentenze della Commissione Disciplinare sul caso 'last bet'. Molte le società penalizzate e i tesserati squalificati anche in modo pesante; tra questi anche Sassuolo e Daniele Quadrini

Sono state pubblicate oggi le sentenze riguardanti la triste vicenda del calcio scommesse nota anche col nome di 'last bet'. La società neroverde di Sassuolo e Daniele Quadrini sono stati giudicati colpevoli in primo grado nonostante tutte le dichiarazioni di innocenza fondate sulla denuncia che gli avvocati dell'attaccante avrebbero sporto nei confronti di Paoloni proprio dopo alcune telefonate sospette. Le pene inflitte dalla Commissione Disciplinare non sono molto lontane da quanto richiesto dal procuratore federale: 20 mila euro di ammenda per il Sassuolo e un anno di squalifica per Quadrini. Da martedì sarà possibile ricorrere in appello.

Le pene delle altre società: Alessandria retrocessione in seconda divisione, Ascoli 6 punti di penalizzazione e 50 mila euro di ammenda, Atalanta 6 punti di penalizzazione, Benevento 9 punti di penalizzazione e 30 mila euro di ammenda, Cremonese 6 punti e ammenda di 30 mila euro, Cus Chieti 1 punto e 4500 euro, Esperia Viareggio 1 punto, Hellas Verona 20 mila euro, Piacenza 4 punti e 50 mila euro, Pino Di Matteo C5 8 punti e 1000 euro, Portogruaro 20 mila euro, Ravenna esclusa dal campionato di competenza e 50 mila euro, Reggiana 2 punti, Sassuolo 20 mila euro, Spezia 1 punto, Taranto 1 punto, Virtus Entella 15 mila euro.

Le pene inflitte ai tesserati: Antonio Bellavista 5 anni con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango figc, Mauro Bressan 3 anni e 6 mesi, Giorgio Buffone 5 anni e preclusione, Antonio Ciriello 1 anno, Cristiano Doni 3 anni e 6 mesi, Massimo Erodiani 5 anni con preclusione, Gianni Fabbri 5 anni, Carlo Gervasoni 5 anni con preclusione, Thomas Manfredini 3 anni, Marco Paoloni 5 anni con preclusione, Daniele Quadrini 1 anno, Leonardo Rossi 1 anno, Nicola Santoni 4 anni, Davide Saverino 3 anni, Giuseppe Signori 5 anni con preclusione, Vincenzo Sommese 5 anni con preclusione, Giorgio Veltroni 4 anni.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Attualità

Appena 39 casi oggi nel modenese, scendono i casi attivi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento