rotate-mobile
Sport

Sassuolo Roma 0 - 2 | Magia di Salah, poi Berardi sbaglia un rigore

Ad aprire le danze di una bellissima e frenetica partita è un gran tiro di Salah; nel finale Berardi sbaglia un rigore e all'ultimo secondo El Shaarawy raddoppia

Perde il Sassuolo, ma il risultato è bugiardo. Questa volta non c'entra l'arbitro, a mettersi nei guai sono i neroverdi stessi che nel primo tempo faticano troppo e nella ripresa sprecano, in particolare in occasione del rigore sbagliato da Berardi all'86'.

IL MATCH - Parte bene il Sassuolo, ma subisce subito la potenza della Roma che al primo tentativo passa in vantaggio con un gran tiro di Salah dal limite che attraversa la difesa, diventa imprendibile per Consigli ed entra in rete sul secondo palo. E' quasi solo Roma poi, con i neroverdi che provano a proporre il loro gioco, ma ogni volta lasciano spazio al contropiede degli avversari; clamorosa la punizione per il Sassuolo che si trasforma nella migliore occasione per la Roma con Maicon che arriva davanti a Consigli e sbaglia a tirare. Provano a cambiare la partita Berardi e Trotta, ma i loro tiri sono imprecisi o troppo deboli. Nella ripresa la sfida diventa più equilibrata e il Sassuolo riesce ad attaccare con più intensità anche se la Roma non concede molto spazio ed è sempre pericolosissima nelle ripartenze. All'80' si sveglia la Roma con un tiro all'improvviso di El Shaarawy con Consigli che si supera parando sotto la traversa. Rischio nel finale poi per Consigli che va in presa vicino al limite e scivolando rischia di uscire dall'area con la palla in mano, ma la lascia appena in tempo per non fare fallo. La partita è viva e frenetica negli ultimi minuti, con la Roma che teme di perdere due punti e il Sassuolo che capisce di poterla pareggiare. Grande tiro di Acerbi attaccante aggiunto all'85' che viene parato miracolosamente da Szczesny. All'86' Pellegrini entra in area e viene atterrato da Nainggolan che rimedia il secondo giallo e il conseguente rosso ed è rigore per i neroverdi: sul dischetto va Berardi che incredibilmente sbaglia e manda il pallone nel settore ospiti. All'ultimo secondo disponibile la Roma punisce un Sassuolo molto sbilanciato chiudendo la partita con un gol targato Perotti-El Shaarawy, i due neo acquisti di gennaio: il primo crossa dal fondo e il secondo insacca.

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini (67' Pellegrini), Magnanelli, Duncan (82' Politano); Berardi, Trotta (65' Falcinelli), Sansone. A disp: Pegolo, Pomini; Longhi, Gazzola, Antei, Adjapong; Broh; Defrel. All.: Eusebio Di Francesco
ROMA: Szczesny; Rudiger, De Rossi (42' Gyomber), Zukanovic; Maicon (79' Emerson), Pjanic (62' Vainqueur), Keita, El Shaarawy; Salah, Perotti, Nainggolan. A disp.: De Sanctis; Castan, De Santis, Ucan, Di Livio, Sadiq, Totti. All.: Luciano Spalletti
ARBITRO: sig. Calvarese
RETI: 11' Salah, 94' El Shaarawy
NOTE: ammoniti Keita, Duncan, Vainqueur. Espulso Nainggolan

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Roma 0 - 2 | Magia di Salah, poi Berardi sbaglia un rigore

ModenaToday è in caricamento