Sport

Sassuolo Roma 2 - 2 | Neroverdi in rincorsa trovano il pareggio nel finale

I neroverdi si trovano due volte in svantaggio e per due volte riescono a recuperare conquistando così un buon punto

Partita divertente tra Sassuolo e Roma con i neroverdi sempre in rincorsa che riescono nel finale a strappare un punto ai giallorossi. Il pareggio sembra il risultato più corretto al termine di una partita piuttosto equilibrata e giocata con determinazione dal Sassuolo nonostante i pochi obiettivi di classifica.

IL MATCH - Bella partenza del Sassuolo che si fa subito aggressivo e gioca con il solito possesso palla che non lascia spazi alla Roma. La partita si accende poi al 12’ quando Lopez parte solo verso la porta e prova il tiro che trova però il palo. Risponde allora la squadra di Fonseca con Perez che impegna Consigli in una difficile parata da distanza ravvicinata. Al 24’ errore di Marlon che attende Perez dentro l’area e lo atterra provocando un rigore che non lascia dubbi. Sul dischetto va l’ex Pellegrini che non sbaglia e calcia forte battendo Consigli. Rischia ancora il Sassuolo al 30’ quando Mayoral riceve dalla linea di difesa sulla trequarti partendo sul filo del fuorigioco e arriva velocissimo al limite dell’area dove Consigli in uscita è bravissimo a bloccare il pallone tra i piedi dell’attaccante. Vicino al raddoppio e alla doppietta Lorenzo Pellegrini che al 42’ cerca di concretizzare un contropiede ben orchestrato da Spinazzola, ma il centrocampista calcia dal limite con potenza e poca precisione, così il pallone termina di poco al lato. Ad inizio ripresa si fa vedere Raspadori che impegna Lopez in una respinta coi pugni. Sembra aver ripreso vigore il Sassuolo durante l’intervallo. Al 54’ Boga si divora un gol da pochissima distanza mandando il pallone altissimo. Si rivede poi Raspadori al 57’ che ancora una volta chiama in causa Lopez costringendolo a rifugiarsi in calcio d’angolo; poi sugli sviluppi del corner arriva il pareggio firmato da Traorè di petto su assist di Djuricic. Reagisce allora la Roma e al 69’ torna in vantaggio con Bruno Peres che riceve sulla destra della porta da Spinazzola e calcia incrociando verso il secondo palo tagliando così i difensori neroverdi che stavano arrivando per chiudere gli spazi e battendo Consigli. All’85’ però il giovane Raspadori riceve da Oddei e calcia a sorpresa nonostante sia circondato da Cristante e Karsdorp battendo Lopez e regalando così un punto ai compagni.

SASSUOLO: Consigli; Toljan (76′ Haraslin), Chiriches (83′ Peluso), Marlon, Rogerio; Obiang, Lopez; Traore, Djuricic (83′ Oddei), Boga; Raspadori. A disp.: Pegolo, Turati, Kyriakopoulos, Saccani, Piccinini, Magnanelli, Artioli, Karamoko. All.: Roberto De Zerbi

ROMA: Pau Lopez; Karsdorp, Cristante, Mancini; Peres, Pellegrini, Diawara, Spinazzola; Perez, Mayoral (83’ Dzeko), El Shaarawy (74′ Veretout). A disp.: Mirante, Fuzato, Santon, Reynolds, Fazio, Calafiori, Veretout, Pastore, Pedro. All.: Paulo Fonseca 

ARBITRO: sig. Pairetto di Nichelino

RETI: 25′ Pellegrini (rig.), 58′ Traore, 69′ Bruno Peres, 85′ Raspadori

NOTE: ammoniti Djuricic, Diawara, Pellegrini, Rogerio, Cristante.

?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo Roma 2 - 2 | Neroverdi in rincorsa trovano il pareggio nel finale

ModenaToday è in caricamento