menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Sampdoria 1 - 0 | Berardi in rovesciata regala un'altra vittoria ai neroverdi

Dopo la vittoria di San Siro contro il Milan, arriva anche la vittoria casalinga contro la Sampdoria per un Sassuolo che in questa fase sembra inarrestabile

Vince ancora il Sassuolo che sembra imbattibile in questa fase di campionato. Gioca con facilità e punge nel momento opportuno. Contro la Sampdoria a decidere è un gol di Berardi in rovesciata al 69’, dopo che la squadra ha dominato il gioco per gran parte della partita senza mai rischiare eccessivamente.

IL MATCH - Buona partenza del Sassuolo che impegna al 3’ Audero con Berardi che calcia sul secondo palo. Risponde la Sampdoria al 12’ con Jankto che al termine di una bella ripartenza riceve da Keita e scivolando prova a mandare in rete ma colpisce il palo. Ancora i blucerchiati al 15’ mettono in difficoltà i neroverdi con Colley che supera Consigli, ma trova Chiriches sulla linea di porta a salvare il risultato. Al 26’ Traorè segna ma il gol viene poi annullato per fuorigioco. Si abbassano poi i ritmi nella seconda metà del primo tempo. Nella ripresa si gioca ancora alla pari, con azioni interessanti da una parte e dall’altra. Al 58’ ci prova Berardi che trova il muro della difesa avversaria e un minuto più tardi sembra che il gol sia arrivato, ma Yoshida mette la testa sulla traiettoria del tiro del numero 25 neorverde e chiude. Ora è il Sassuolo a fare la partita e a dare l’impressione di poter segnare da un momento all’altro. Al 69’ si sblocca il risultato quando Locatelli calcia una buona punizione che Colley di testa colpisce male alzandola e a pochi passi dalla porta Berardi ne approfitta e in rovesciata batte Audero. Continua a spingere poi la squadra di De Zerbi che vuole provare a chiudere il risultato senza rischiare fino all’ultimo. Prova Muldur dal limite al 74’, ma il portiere blucerchiato para senza difficoltà.

SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Chiriches, Marlon (45′ Boga), Ferrari; Kyriakopoulos (61′ Rogerio), Traore, Locatelli, Lopez, Toljan (61′ Muldur); Berardi (85’ Magnanelli), Defrel (76′ Obiang). A disp.: Pegolo, Ayhan, Peluso, Karamoko, Samele, Oddei, Bourabia. All.: De Zerbi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Jankto (79′ Askildsen), Damsgaard (79′ Leris); Gabbiadini (62′ La Gumina), Keita. A disp.: Ravaglia, Letica, Rocha, Silva, Ekdal, Verre, Regini, Tonelli, Ferrari. All.: Ranieri.

ARBITRO: sig. Gariglio di Pinerolo

RETI: 69’ Berardi

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento