rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Sport

Sassuolo, Bianchi: "Speriamo che il campo sia in buone condizioni"

Per ora non se ne stanno occupando più di tanto, ma la preoccupazione dei neroverdi è più che legittima: il 'Braglia' era già in pessime condizini sabato scorso, figuriamoci dopo la neve. "Sono contento del mio campionato"

Lo scorso campionato era arrivato a Sassuolo per cercare di conquistare un posto da titolare o comunque di giocare con regolarità, ma non era stato del tutto accontentato; quest'anno, invece, Tommaso Bianchi sta dimostrando di essere un grande giocatore, ormai indispensabile per questa squadra: "Sabato sono arrivati tre punti importantissimi, visti anche i risultati delle inseguitrici che sono stati a noi favorevoli - ha spiegato il centrocampista neroverde -. Siamo contenti anche se sicuramente non abbiamo fatto una grandissima partita. Comunque era importante arrivare alla vittoria dopo due risultati non positivi nelle prime due partite del 2013, ora li abbiamo accantonati e stiamo lavorando bene per affrontare lo Spezia perché sarà ua partita difficile".

Dopo la pioggia e la neve, il rischio è di trovare un campo devastato al 'Braglia', dato che già era in pessime condizioni prima del maltempo: "Non stiamo pensando tanto alle condizoni del campo, stiamo pensando a noi e a fare le nostre cose. Anche se la neve porta dei danni e il clima è quello che è, ci stiamo allenando lo stesso. Pensiamo ad allenarci bene e speriamo di trovare un campo accettabile perché se così dovesse essere sarebbe meglio per noi". Dopo la sosta sono arrivate alcune sorprese per quanto riguarda i risultati: "E' normale che gli equilibri siano cambiati - continua Bianchi -: tutte le partite sono difficili e nel girone di ritorno ancora di più perché tutti cercano di raggiungere i propri obiettivi, chi la salvezza e chi i play off, quindi ogni partita ha le proprie insidie".

A livello personale, il centrocampista maremmano, non può certo lamentarsi: oltre ad aver trovato la continuità e il riscatto che cercava, è andato anche oltre segnando ben tre gol in questo campionato: "Sto facendo un campionato importante insieme alla squadra. Quando le cose vanno bene nel complessivo, anche le prestazioni dei singoli vengono esaltate; sono riuscito anche a sbloccarmi e a fare tre gol, spero di non fermarmi. Le assenza sono state pesanti ma finlamente è tornato Boakye quindi saremo ancora più forti in avanti e speriamo di continuare come stiamo facendo". Sabato i neroverdi affronteranno lo Spezia, finora grande delusa del campionato: "Loro sono un'ottima squadra ed erano partiti per vincere il campionato; hanno fatto un grande mercato sia in estate sia a gennaio perciò non credo che vengano a chiudersi, sarà una partita equilibrata, sperando che il campo sia in buone condizioni. Inoltre sarà difficile perché vengono anche dall'entusiasmo della vittoria conquistata all'ultimo secondo contro l'Ascoli. Noi dobbiamo cercare di affrontarla nel migliore dei modi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, Bianchi: "Speriamo che il campo sia in buone condizioni"

ModenaToday è in caricamento