Sassuolo Torino 3 - 3 | I neroverdi vanno sotto due volte ma riescono a recuperare un punto

Il Sassuolo gioca una delle partite più complicate dall'inizio della stagione e riesce comunque a rimediare un pareggio con due gol negli ultimi minuti

Il Sassuolo tenta ancora la rimonta vista contro il Bologna, ma questa volta riesce solo a metà. Il Torino passa in vantaggio per due volte e crea tante occasioni pericolose; i neroverdi sembrano meno pericolosi, ma alla fine rimediano un pareggio con due gol in un minuto all'85'.

IL MATCH - Nebbia fitta al ‘Mapei Stadium’ fin dai primi minuti di gara. Il primo squillo arriva al 9’ quando Consigli, alzando una gamba una volta già a terra, para incredibilmente un tiro di Verdi da distanza ravvicinata. La sfida è equilibrata con le due squadre che giocano prevalentemente a centrocampo e il Sassuolo che cerca il possesso palla senza però trovare varchi nel Torino. Al 27’ ci prova Berardi che impegna Sirigu in una bella parata. A sbloccare il risultato è Linetty che si trova davanti a Consigli e riceve un cross perfetto di Vojvoda, stoppa e se lo aggiusta sul piede senza venire disturbato dai difensori neroverdi che appaiono ancora una volta in difficoltà e tira a botta sicura. La reazione del Sassuolo è timida e l’occasione migliore è di Kyriakopoulos al 40’ quando calcia nelle mani di Sirigu dal vertice sinistro dell’area granata. Nella ripresa parte bene il Sassuolo che al 52’ va subito vicinissimo al gol con Chiriches che da due passi non inquadra lo specchio della porta. Esce di nuovo poi la voglia di vittoria del Torino e in pochi minuti Consigli deve effettuare una serie di parate che salvano letteralmente il risultato: al 55’ su una girata di Belotti da distanza ravvicinata, al 57’ su Verdi in uscita a terra e subito dopo ancora su Belotti questa volta su colpo di testa. Sbaglia poi Boga al 69’ ad un passo dalla porta mandando di testa altissimo. Recupera però Djuricic al 71’ con un colpo di tacco bellissimo che riporta in parità il risultato. Sembra poter girare la partita invece in due minuti il Torino torna in vantaggio al 77’ con Belotti che resiste anche ad una trattenuta di Chiriches e sfonda la rete e al 79’ prova a chiuderla con Lukic che calcia dal limite a incrociare e batte Consigli. A questo punto arriva veramente la reazione del Sassuolo e all’84’ Chiriches calcai forte dal limite e la infila sotto l’incrocio dei pali riaprendo la partita. Solo un minuto più tardi Caputo di testa colpisce un cross di Berardi e la mette dentro; il gol viene poi convalidato dopo tre minuti di consultazione al VAR. Finisce così al 'Mapei Stadium'.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Chiriches, Ayhan (st 17′, Boga) Ferrari, Kryiakopoulos (st 29′ Rogerio); Locatelli, Lopez (st 17′ Muldur); Berardi, Duricic (st 45’ Traorè), Raspadori (st 17′ Bourabia); Caputo. A disp.: Turati, Marlon, Magnanelli, Peluso, Obiang, Ricci, Haraslin. All.: De Zerbi 

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda (st 18′ Singo), Bremer, Lyanco, Rodriguez (st 44′ Ansaldi); Meite, Rincon (st 44′ Segre), Linetty; Lukic; Verdi (st 29′ Nkoulou), Belotti. A disp.: Ujkani, Rosati, Gojak, Edera, Bonazzoli, Murru, Vianni, Buongiorno. All.: Giampaolo 

ARBITRO: sig. Guida di Torre Annunziata

RETI: 33′ Linetty, 71’ Djuricic, 77’ Belotti, 79’ Lukic, 84′ Chiriches, 85′ Caputo

NOTE: ammoniti Vojvoda, Ferrari, Berardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento