rotate-mobile
Sport

Castelnuovo, presentato il progetto "una casa per la ginnastica"

Al via l'iniziativa di fundrasing per costruire un innovativo spazio in grado di proporre attività motoria per tutti (dai 0 ai 100 anni) con ampio spazio alla ginnastica artistica e ritmica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

La S.G. Castelnovese a.s.d opera da oltre trent'anni sul territorio di Castelnuovo Rangone (Modena) con l'obiettivo di promuovere attività motoria con un costante impegno nel settore della ginnastica artistica femminile e maschile e della ginnastica ritmica. Oggi il grande obiettivo è quello di poter realizzare per l'intera comunità, una struttura idonea, sicura, confortevole e attrezzata al fine di proporre un'attività motoria rivolta a soggetti di tutte le età; dalla ginnastica per le donne in gravidanza passando per la ginnastica posturale, ginnastica dolce, pilates, tonificazione, acrobatica per ragazzi e adulti, attività di giocomotricità per tutti bambini nella scuola materna mantenendo e implementando, grazie a nuove attrezzature all'avanguardia, il lavoro nel settore della ginnastica artistica maschile e femminile e nella ginnastica ritmica.

La "Casa per la Ginnastica" vuole essere un punto di ritrovo per tutti i bambini e ragazzi della comunità, un luogo di incontro per le diverse generazioni, vuole essere al servizio di tutte le famiglie, intende promuove l'attività motoria come prevenzione e permettere, grazie alla professionalità dei tecnici, una crescita anche del settore agonistico. La "Casa per la ginnastica" sarà sport e gioco, vivacità e divertimento, un luogo di benessere psicofisico e di condivisione.

La costruzione di una tensostruttura, su una superficie di circa 770 mq, andrà ad arricchire e ravvivare il polo sportivo della zona di Via Ciro Bisi a Castelnuovo Rangone dove sono già presenti il campo da calcio, da beach volley, campi da tennis. La struttura risponde inoltre ad una reale carenza di spazi chiusi nei quali proporre attività sportive che da anni si registra sul territorio non solo castelnovese ma anche dei comuni limitrofi, limitando notevolmente le proposte e le potenzialità delle società sportive.

La realizzazione della tensostruttura sarà possibile grazie alla concessione del terreno alla S.G. Castelnovese da parte del Comune di Castelnuovo e di A.G.I.S.ca ( società che gestisce gli impianti sportivi comunali del territorio), grazie ad un investimento importante della Società Ginnastica Castelnovese e alle donazioni di importanti realtà imprenditoriali. Sarà poi fondamentale il contributo di tutti i cittadini, sostenitori, sportivi che vorranno partecipare attivamente alla realizzazione di un grande progetto.

Sul portale web www.com-unity.it della Banca Interprovinciale, tutti possono contribuire (a partire da una donazione di 25 euro), in modo sicuro e trasparente al progetto di crowdfunding "UNA CASA PER LA GINNASTICA". Questo permetterà di unire simbolicamente tanti piccoli mattoni che daranno vita ad un muro portante, robusto, indistruttibile perchè realizzato grazie alla forza della condivisione. Per tutte le info www.societa-ginnastica-castelnovese.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo, presentato il progetto "una casa per la ginnastica"

ModenaToday è in caricamento