Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Sweet Team raccoglie successi anche alla Pinnuotata della Ghirlandina

Fumarola e Tsigoia i migliori atleti assoluti della manifestazione

La sweet team protagonista a Modena nel trofeo della Pinnuotata della Ghirlandina, la squadra modenese al secondo posto nella classifica generale dietro a Record Team Bologna, in grande spolvero al trofeo di domenica scorsa nella settimana in cui sono state diramate le convocazioni per i campionati del Mondo (che si disputeranno a Tomsk in Siberia dal 2 al 10 luglio prossimi) sono stati convocati Gianluca Allegretti per le distanze del mezzofondo 1500, 800 e 400 Nuoto Pinnato e Stefania Pirozzi atleta tesserata per il Nuoto con le Fiamme Oro e per il Nuoto Pinnato con la Sweet Team per Stefania la partecipazione al mondiale potrebbe essere in bilico in quanto attualmente è in lizza per partecipare alle Olimpiadi a Tokio nella staffetta 4x100 stile libero con cui ha conquistato la medaglia di bronzo a recenti Campionati Europei di
Budapest.

Luca Tonelli tecnico della squadra ci racconta di un periodo difficile a causa delle forti restrizioni legate al COVID e ai grandi sforzi fatti dalla società modenese per continuare gli allenamenti ma ecco i protagonisti:
Cesare Fumarola veterano ha dominato i 50 e 100 nuoto Pinnato assoluti, del gruppo anche se non gareggia per la squadra modenese anche Vasileia Tsigoia atleta di Salonicco che si allena a Modena da un paio di stagioni e che disputerà il mondiale per la Grecia ha vinto i 50 apnea e i 50 e 100 Nuoto Pinnato insieme a Cesare è stata premiata dagli organizzatori quali migliori atleti assoluti nelle rispettive categorie.

Nei 50 nuoto pinnato podio tutto canarino o quasi dietro all’atleta greca le due modenesi Giorgia Fresta e Silvia Sevignani che ha dominato la distanza degli 800 mt assoluti femmine facendo doppietta con il omonimo maschile Gianluca Allegretti nella categoria maschile in una gara condotta fin dai primi metri, nei 50 e 100 nuoto pinnato di prima categoria argento per Gioele Vignoli, e oro anche per per Luppi Giulia Gaia che vince i 50 apnea i 50 e 100 Nuoto Pinnato nella seconda categoria femminile e si piazza al secondo posto nei 400 mt velocità subacquea nella categoria assoluti pur avendo solo quindici anni, nei 50 e 100 pinne under 49 terzo posto per Marco Spoto, doppietta d’oro per Michele Russo negli assoluti maschi nei 50 e 100 pinne grande sorpresa nei 50 apnea all’esordio Michele con monopinna conquista la medaglia di bronzo dietro al compagno di squadra Lorenzo Poppi sul secondo gradino del podio.

Un’altra medaglia questa volta di bronzo l’ha vinta Lorenzo Poppi nei 100 velocità subacquea assoluti maschi, bottino pieno per Anna Leonardi oro nei 50, 100 e 200 pinne argento nei 100 nuoto pinnato di prima categoria femminile, ancora sul podio al primo posto Sara Tonelli nei 100 mt velocità subacquea assoluti femminili, Giorgia Fresta argento nei 100 Nuoto Pinnato e bronzo nei 50 apnea assoluti femmine, nei 50 pinne di seconda categoria femminile argento per Caterina Ranzi, nei 50 pinne assoluti maschi argento per Simone Aime, terzo posto e medaglia di bronzo per Gabriele Pizzo nei 200 pinne di seconda categoria maschile.

Nelle staffette 4x50 Nuoto Pinnato assolute femmine argento per Luppi Gulia Gaia, Sara Tonelli, Anita Prampolini e Giorgia Fresta, nella categoria maschile oro per la staffetta formata da Lorenzo Poppi, Gianluca Allegretti, Fabrizio Agliolo Gallitto e Cesare Fumarola, bronzo per la staffetta BIS della Sweet Team con Michele Iotti Andrea Pegoraro, Gioele Vignoli e Michele Russo. Grande soddisfazione dei tecnici Tonelli e Pagliarini che si preparano per il prossimo appuntamento ai Campionati Italiani assoluti tra quindici giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sweet Team raccoglie successi anche alla Pinnuotata della Ghirlandina

ModenaToday è in caricamento