Il grande tennis torna al Club La Meridiana di Formigine

Si rinnova l'appuntamento col grane tennis preso il Club La Meridiana di Formigine. Un’occasione per vedere all’opera grandi atleti e giovani talenti

Torna la 36esima edizione del Memorial Eugenio Fontana, 2° Trofeo Servomech: Torneo Internazionale maschile di singolo e doppio Futures ITF con Montepremi da 25mila Dollari.

Un appuntamento che si rinnova dal 1982, un altro segnale importante e concreto della volontà del Club La Meridiana di investire nello sport. E anche quest’anno il Torneo conferma la sua qualità tecnica: il 2° Trofeo Servomech vedrà sfidarsi tennisti che arrivano da tutto il mondo, un’occasione per vedere all’opera atleti già affermati e numerosi giovani talenti che vogliono migliorare il loro ranking internazionale verso i vertici del Circuito Atp.

Nei primi dieci del tabellone anche due italiani Andrea Basso, entrato tra l’altro nel tabellone degli Internazionali d’Italia a Roma dopo aver vinto il lungo percorso delle pre-qualificazioni battendo in finale il connazionale Jannik Sinner oggi numero 209 del Mondo, e il giovane Francesco Forti classe 1999. Giocheranno le qualificazioni anche altri due tennisti italiani di grande prospettiva: Jacopo Berrettini, fratello di quel Matteo oggi numero 20 del Mondo, e Luca Parenti, 15enne atleta che si allena alla Meridiana.

“I giocatori da tutto il mondo vengono con piacere al nostro torneo –afferma Elio Agnoli, Direttore Club La Meridiana- per noi è un motivo di grande soddisfazione che ci spinge ogni anno a crescere. Qui si possono vedere tanti giocatori emergenti e anche tennisti più esperti, insomma tennis di sicuro valore e interesse”

 Informazioni e orari

Lunedì 8 è la giornata dedicata al tabellone delle qualificazioni. Si inizia a giocare dalle ore 9.30 del mattino. In campo 32 atleti: 28 con la miglior classifica e 4 wild card. 6 accedono al tabellone principale.

Martedì 9 dalle ore 10 scatta il “Main Draw” con 32 atleti: 22 con la miglior classifica ATP e ITF, 10 tra giocatori qualificati e wild-card.
Martedì, mercoledì e giovedì si inizia a giocare intorno alle ore 10 del mattino e si prosegue fino alla sera. 

Venerdì si inizierà a giocare nel primo pomeriggio: prima i quarti di finale, in serata dalle 20.30 la finale del doppio
Sabato si inizia a giocare a metà pomeriggio: sono previste le due semifinali del singolo
Domenica si gioca solo alla sera: alle 20.30 la finale del doppio.

L’ingresso al Club La Meridiana è libero e gratuito per assistere a tutti gli incontri tutti i giorni  durante il torneo.

Gioca col campione

Dopo il successo della passata edizione anche quest’anno all’interno del Memorial Fontana ci sarà il momento “Gioca con il Campione”, un’attività promozionale per i bambini.

Lunedì 8 e giovedì 11 luglio dalle 18.30 alle 19.30 circa tutti i ragazzi nati dal 2005 al 2011 potranno giocare con i protagonisti della manifestazione, cioè con i tennisti professionisti.

Per partecipare sarà sufficiente iscriversi presso la segreteria del Club fino ad esaurimento posti (059/550153). Oltre a giocare a tennis, i bambini potranno fare foto con i giocatori, ricevere autografi e vivere un’esperienza unica sul campo di gioco.

L’iniziativa vuole avvicinare tutti i bambini al fantastico mondo del tennis, anche non appartenenti ad un circolo tennistico.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento