menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tennis, Memorial Fontana: Crugnola e Fabbiano ai quarti

Tutto secondo pronostico... O quasi: Claudio Grassi, testa di serie numero sei, è stato sconfitto dalla rivelazione Francesco Borgo dopo una battaglia di circa tre ore

Tutto secondo pronostico al torneo Itf di Modena – XXVIII Memorial “E. Fontana” ($ 15.000, terra). I favoriti procedono compatti ai quarti di finale che si disputeranno domani: in attesa del risultato del match tra Stefano Travaglia e Eros Siringo, sei teste di serie su sette hanno staccato il pass per i “final eight”. L’unica eccezione proviene dal qualificato Francesco Borgo, che ha sconfitto dopo quasi tre ore di gioco la testa di serie numero sei Claudio Grassi (3-6, 6-3, 6-4): il veneto, al miglior risultato della carriera, ha impostato un match di grande generosità e regolarità, strategia vincente contro un Grassi apparso decisamente stanco dopo il Future vinto la settimana scorsa in Spagna e non proprio a suo agio sui campi in rosso della Meridiana con un gioco più adatto ai terreni veloci.

La rivelazione Borgo adesso affronterà nei quarti di finale, in un match dal pronostico apparentemente scontato, la testa di serie numero 1, Marco Crugnola (foto). Il tennista lombardo, protagonista ad inizio anno di una brillante qualificazione nel tabellone principale degli Australian Open battendo Nicolas Massu e Simone Bolelli, ha vinto per il secondo turno consecutivo con il punteggio di 6-3, 6-3, questa volta contro il marocchino Anas Fattar, numero 828 delle classifiche mondiali. 
 
“Oggi ho avuto sensazioni migliori rispetto al primo turno – ha commentato “Crugno” dopo il match – e sono stato bravo a non concedere al mio avversario troppe occasioni per rientrare in partita. Non è facile affrontare giocatori
che, una volta in svantaggio, iniziano a lasciar andar via il braccio perché non hanno più niente da perdere e
sono ottimista per il proseguo del mio cammino a Modena.”
 
L’incontro tecnicamente più interessante della giornata vedeva opposti il nostro Thomas Fabbiano al
francesino Pierre Hugues Herbert, classe 1991. Al pugliese è bastato realizzare un break in tutta la partita,
nel quinto gioco del primo set, per portare a casa il successo: nel secondo set Herbert, dotato di un ottimo
servizio, belle accelerazioni e un fisico ancora da costruire, ha resistito fino al tie-break, dove Fabbiano ha
dominato con il punteggio di 7 punti a 1. Thomas, reduce dalla finale di Sassuolo persa contro l’australiano
James Duckworth, è apparso in condizioni brillanti e potrà dire la sua per il titolo.
 
Oltre all’ultimo ottavo di finale tra Travaglia e Siringo, si disputeranno in serata anche le semifinali del torneo
di doppio: domani il programma prevede i quarti di singolare e la finale del doppio. L’ingresso alla Meridiana
è gratuito per tutto lo svolgimento della manifestazione.
 
Risultati 2° turno Tabellone di Singolare
Crugnola M. (ITA, 1) b. Fattar A. (MAR) 63 63
Borgo F. (ITA,q) b. Grassi C. (ITA,6) 36 63 64
Fabbiano T. (ITA,5) b. Herbert P. (FRA) 64 76

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Attualità

Appena 39 casi oggi nel modenese, scendono i casi attivi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mezzo agricolo si ribalta, muore un agricoltore a Pavullo

  • Attualità

    Contagio, 113 casi in provincia. Tre decessi e tre ricoveri

  • Cronaca

    Oltre un chilo di droga e una pisola clandestina, 44enne in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento