Tennis, Memorial Rossini: Margini batte la testa di serie Zhurbin

Completate le fasi di qualificazione, il torneo torneo futures maschile da 15mila dollari Memorial "Angelo Rossini" entra nel vivo. Ottimo debutto per Federico Margini che ha sconfitto la testa di serie numero uno del tabellone Alexander Zhurbin

Allo Sporting Club di Sassuolo il Memorial “Angelo Rossini”, Trofeo B.P.E.R. da oggi entra nel vivo. Si è infatti completato il main draw di singolare dopo la conclusione, nel tardo pomeriggio di ieri, degli incontri di qualificazione che hanno decretato gli otto atleti ammessi, in evidenza la prestazione dell’albinetano Federico Margini che ha sconfitto la testa di serie numero uno del tabellone Alexander Zhurbin. Contemporaneamente al tabellone principale di singolare si è formato anche quello di doppio che vede come testa di serie numero uno del seeding la coppia italiana Massimo Capone e Marco Viola, seconda testa di serie un’altra coppia italiana Thomas Fabbiano e Riccardo Sinicropi.

 
Risultati della giornata: Margini batte Zhurbin 3-6, 6-1, 6-3; Metti batte Nieri 3-6, 7-6, 6-2; Di Ienno batte Siringo 6-3, 1-6, 6-3: Della Tommasina batte Pospisil 6-2, 6-3; Sattanino batte Signorini 6-2, 6-2; Bosio batte Mugelli 6-1, 3-6, 6-1, Cremonini batte Melchiorre 7-5, 7-6; Lago batte Speronello 6-4, 0-6, 7-5. 
 
Il programma di lunedì 4 luglio prevede l’inizio degli incontri alle ore 11.00 con otto partite del primo turno del main draw di Singolare e tutto il primo turno del tabellone di Doppio. Non sarà programmata la sessione serale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento