rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Sport

Ternana Sassuolo 1 - 3, le pagelle | Neroverdi da Serie A

Giocano una partita perfetta sotto tutti i punti di vista i neroverdi, sia a livello di squadra, sia come singoli. Anche chi sembra meno in forma, si rivela determinante nei 90 minuti

Ecco le pagelle di Ternana Sassuolo 1-3.

TERNANA: Ambrosi 5.5, Ferraro 6 (65' Brosco 5.5), Fazio 5, Lauro 5.5, Dianda 6, Miglietta 6, Carcuro 5, Vitale 5.5, Nolè 5.5 (77' Alfageme s.v.), Maniero 5 (54' Litteri 5), Ragusa 5.
SASSUOLO: Pomini 7, Laverone 7, Marzorati 6.5, Terranova 6.5, Longhi 6.5, Valeri 7, Magnanelli 8, Troiano 6.5 (85' Bianchi s.v.), Missiroli 6.5, Pavoletti 7 (78' Boakye s.v.), Berardi 6.5 (72' Masucci s.v.).

POMINI 7 - Deve fare poco contro la Ternana, non per demeriti dei rossoverdi, ma per meriti della sua difesa. Quando deve parare è comunque sempre presente, anche su calcio di rigore. Peccato per il gol subito, ma, dato il risultato, sono dettagli.

LAVERONE 7 - Gazzola era uno dei migliori ogni volta, ma Laverone non fa sentire la sua mancanza, corre per tutto il tempo sulla fascia e arriva a crossare in modo preciso anche in condizioni non ottimali.

TERRANOVA 6.5 - E' sempre il difensore di cui continuiamo a chiederci come mai non sia in Seria A. Fisico, costanza, eleganza e precisione, il tutto in un solo giocatore.

MARZORATI 6.5 - Trova continuità in campo e si fa trovare ancora una volta pronto, sempre con la calma e l'intelligenza di chi conosce i propri mezzi.

LONGHI 6.5 - Nel primo tempo percorre tantissimi chilometri in velocità per crossare e va a difendere anche dalla corsia opposta rispetto alla sua solita.

VALERI 7 - Torna dopo una lunga assenza e non brilla nell'arco dei 90 minuti, ma trova il gol che sblocca la partita.

MAGNANELLI 8 - Non sbaglia nulla in questa partita. Vero capitano, vero giocatore, vero uomo. Sempre al posto giusto, nel momento giusto: per questo il gol che segna non è solo fortuna.

TROIANO 6.5 - E' forse, se così si può dire, il peggiore in campo. Alterna bellissime giocate di pura tecnica a errori grossolani che mettono a rischio la squadra. Nell'episodio che porterà al rigore della Ternana, quando l'arbitro vede un suo tocco di mano, il centrocampista è in realtà assolutamente incolpevole.

MISSIROLI 6.5 - Con le qualità che ha e che fa vedere a sprazzi, potrebbe dare molto di più. Si mangia un gol clamoroso proprio nei primi minuti di gara e spesso sbaglia nella scelta delle giocate. Ma con 10 vittorie, un pareggio e una sconfitta sulle spalle, stiamo cercando proprio il pelo nell'uovo.

PAVOLETTI 7 - Anche quando sembra un po' fuori dal vivo dell'azione, l'attaccante è invece impegnato nel portarsi a spasso la difesa e a creare spazi per i compagni. Questa sera fa anche un ottima sponda per il gol di Valeri e segna il suo sesto gol in campionato.

BERARDI 6.5 - Talento puro al servizio della squadra. E' meno incisivo rispetto alla partita contro la Juve Stabia, ma la sua è una prova di maturità passata brillantemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana Sassuolo 1 - 3, le pagelle | Neroverdi da Serie A

ModenaToday è in caricamento