rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Calcio giovanile, Pablo Granoche testimonial del 21° Torneo Boldrini

Sabato 28 novembre il calcio di inizio per il torneo di calcio giovanile più partecipato della Regione, con 3500 bambini coinvolti e 300 squadre iscritte: l’attaccante uruguaiano, giocatore di punta del Modena F.C., sarà presente durante alcuni momenti promozionali del torneo a fianco dei bambini che giocheranno su oltre 50 impianti sportivi della provincia di Modena

Torna puntuale come ogni anno l’appuntamento con il Memorial Boldrini, il torneo di calcio giovanile più partecipato della regione giunto quest’anno alla ventunesima edizione sotto la regia organizzata del Csi, Centro Sportivo Italiano comitato di Modena. Il torneo invernale, aperto a tutte le squadre giovanili anche non affiliate Csi, conterà anche quest’anno la cifra record di 300 squadre suddivise in 12 diverse categorie coinvolgendo bambini dai 6 anni fino a ragazzi di 18 anni. Un vero e proprio esercito di giovani calciatori per arrivare a 3500 bambini coinvolti che si sfideranno dal prossimo week end del 28 e 29 novembre fino al 14 febbraio 2016 su oltre 50 impianti della provincia divisi tra palestre (i più piccoli) e campi di calcio a sette (i più grandi).

Al fianco del Csi ci sarà anche il Modena Calcio, che ha concesso per l’evento il testimonial, scegliendo il suo giocatore di punta, Pablo Granoche. L’attaccante del Modena sarà presente durante alcuni momenti promozionali del torneo, proprio al fianco dei bambini.

“Il torneo Boldrini – spiega il responsabile della commissione calcio Csi, Paolo Zarzana – è uno dei nostri punti di forza che da sempre trova grande risposta sul territorio. L’elevato numero di società e anche la diffusione territoriale ne fanno un esempio unico nel suo genere. Da parte nostra sappiamo che si tratta del sale della nostra attività: coinvolgere i più piccoli e partire proprio da loro per promuovere i nostri valori attraverso lo sport, anche grazie ad un testimonial come Granoche che non ha bisogno di presentazioni”.

Il torneo sarà anche l’occasione per dare un messaggio ai ragazzi al di là dello sport: quest’anno il Csi di Modena ha scelto il centro odontoiatrico Victoria per promuovere l’igiene orale tra i bambini. Due le novità sostanziali di questa edizione. I vincitori del torneo, infatti, parteciperanno di diritto al torneo Boldrini in versione estiva, previsto per il week end del 28 e 29 maggio, grazie alla disponibilità del sindaco di Montecreto Leandro Bonucchi che ha creduto nell’iniziativa dimostrando grande apprezzamento per i progetti e le tematiche promosse dall’associazione.

In occasione del torneo, il Csi lancerà già da questa settimana un contest sui social network per coinvolgere le famiglie dei ragazzi. Il titolo corrisponderà all’hashtag #torneoBoldriniCsi: il comitato sportivo chiederà infatti alle squadre, atleti, genitori, allenatori, tecnici, di effettuare video e foto amatoriali e di inviarli con il nome della squadra e la categoria ben indicati all’indirizzo mail videocsi@gmail.com specificando nell’oggetto #torneoBoldriniCsi. I video e le foto migliori saranno premiate con ingressi omaggio al cinema Victoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio giovanile, Pablo Granoche testimonial del 21° Torneo Boldrini

ModenaToday è in caricamento