rotate-mobile
Sport

Torna la gara automobilistica Modena Cento Ore con un'edizione senza precedenti

Modena Cento Ore festeggia il 15° Anniversario con un'edizione incredibile. 4 gare e 13 prove libere, che vedranno un tour automobilistico da sud a nord dell'Italia per finire in Piazza Grande in un bagno di folla

Torna a Modena il Cento Ore 2015, la gara automobilistica che nel suo 15° Anniversario della gara vedrà 4 gare in circuito e 13 prove speciali, nonché serate esclusive e un’accoglienza a cinque stelle. I partecipanti hanno risposto con grande entusiasmo all’evento, facendo registrare il tutto esaurito un mese prima della chiusura ufficiale delle iscrizioni. Senza precedenti questa quindicesima edizione della Modena Cento Ore che si svolgerà dal 2 al 7 giugno prossimi.

Il percorso attraverserà l’Italia da sud a nord in un susseguirsi di tappe spettacolari, che potranno essere anche ammirate dal pubblico in luoghi suggestivi e finirà i un meritato bagno di folla all'arrivo finale in Piazza Grande a Modena, all'ombra della Ghirlandina dalle 17 in poi. Il tutto in un 15° anniversario della manifestazione che Luigi Orlandi ha preparato affinché sia irripetibile, che vedrà gli equipaggi sfilare per quattro giorni sulle più belle strade che uniscono Roma, Perugia, Firenze e Modena e a sfidarsi su quattro famosi circuiti: Vallelunga, Magione, Mugello e Imola e in tredici prove speciali su strade chiuse al traffico.

La Modena Cento Ore si è ormai stabilmente affermata come una delle più importanti gare ‘vere’ nel mondo - afferma Luigi Orlandini, presidente della Scuderia Tricolore e visionario fondatore di Canossa Events - è l’unica gara in Italia e una delle poche al mondo in cui i partecipanti possono sfidarsi su più circuiti e in prove speciali su strade chiuse al traffico. L’unica sicuramente con un livello di accoglienza così alto e curato nei minimi dettagli. E, con orgoglio, posso affermare che è anche l’unica con un team così affiatato, motivato e appassionato, come del resto ci testimoniano tutti i partecipanti ai nostri eventi. E’ la passione che ci spinge e ci unisce e questo è visibile e percepibile”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la gara automobilistica Modena Cento Ore con un'edizione senza precedenti

ModenaToday è in caricamento