rotate-mobile
Sport

Torna il 47° Meeting Nazionale Città di Modena

Con il sole torna anche il nuoto importante. Torna il meeting Ghirlandina che con la denominazione Città di Modena festeggia la 47.ma edizione

Un ritorno anche ai numeri pre-pandemia con 26 squadre e con affiliazione sia FIN che FINP che ha attirato numerosi atleti paralimpici. Come accade a Modena da parecchi anni, hanno gareggiato assieme, ma in questa occasione hanno avuto modo di vedere le classifiche anche in modo parallelo, modalità che ha permesso di registrare nuove interessanti prestazioni.I record italiani nei 200 stile libero di Caterina Meschini  (SSLazio Nuoto - cat. S6) nei 200 rana di Efrem Morelli (Fiamme Oro cat. SB3) e Thomas Rodella (ASPEA Padova – cat. SB12) e il promettente Devid Neviani scendere a 40”32 per la cat. S10 esordienti per i colori del Circolo sportivo GdF Modena.

Per il Circolo GdF si migliora anche Kevin Casali che rientrato da poco dai Global Games con tanto di medaglie al collo migliora il limite italiano Fisdir dei 1500 stile libero scendendo a 17’20”49 Un tempo A 30 anni, riuscire a migliorarsi in queste gare testimonianza di una potenzialità che difficilmente si trovano in un atleta (anche normo) e che la gestione (a 360 gradi) e il percorso tecnico impostato fin dall’inizio e portato avanti è stato efficace.

Tornando ai numeri principali della manifestazione che ha visto una prima giornata leggermente più estesa e che presentava un tocco di internazionalità con la formazione del Kuwait allenata da coach Simone Testasecca arrivata in Italia per alcune gare finalizzate al 7Colli di Roma.

La sessione è stata aperta dai 400 stile libero femminile che hanno visto il successo della formiginese Selma Elly Claesson per NS Emilia che ha preceduto Valentina Pini degli Amici nuoto VVff.

Con tempi non eclatanti ma che comunque come prime bracciate in vasca lunga non sono così scandalosi, Filippo Manni del Circolo sportivo GdF Modena ha vinto i 50  farfalla maschili con il tempo di 25”08 precedendo il reggiano Matteo Bertoldi e Valter Prampolini di Sweet Team Modena. Nei 100 rana è stata Laura Medici di Maranello Nuoto a procedere tutte vincendo in 1’14”90 davanti all’atleta del Kuwait Aquatics Lara Dashti e Asia Venturelli sempre del CS GdF. Il podio dei 100 farfalla hanno portato alla ribalta Elettra Calanca di Sweet Team Modena che ha preceduto la mantovana Elena Curti e Martina Mecuni di TNM. A seguire, nei 50 rana, dopo la convocazione nella nuova formazione azzurra agli europei del salvamento, è stato Andrea Dallari a vincere la i 50 assoluti ma il miglior tempo è stato realizzato in 29”59 da Dennis Fagnini che per NS Emilia nuota a Formigine.

I 400 misti ragazzi hanno visto al successo Noah Niccolò Di Domenico degli Amici nuoto 5’08”65 mentre Alessandro Bellei NS Emilia si è aggiudicato i 200 farfalla assoluti precedendo Goti del team in Lombardia e Matteo Ferri del TNM.

I 50 stile libero assoluti sono stati vinti da Martina Mecugni del Team Nuoto Modena in 26"34 precedendo Elena Curti e Laura Medici del Maranello, i 100 dorso maschili invece sono stati vinti da Valter Prampolini (Sweet team) che ha preceduto Carlo Alberto Baraldi del NS Emilia e il parmense Curti con il tempo 1'00"66.

Vanno alla portacolori dell’ Olympic nuoto Napoli Jodie Mistri i 200 misti assoluti femminili in cui ha preceduto Susanna Rossi  (Amici del nuoto VVff) e a Edgar Dose i 100 stile libero assoluti vinti da davanti a Filippo Manni (CS Gdf MO) e Michele Leprai  (Ns Emilia)

Chiusura con il mezzofondo con la lombarda Gaia valente vincitrice degli 800 stile libero sulla formiginese Claesson, e con Kevin Casali sul podio dei 1500 vinti da Bordugo (Ns Emilia) su Golti (Team Lombardia)

La seconda giornata in serata deciderà chi sarà il vincitore del trofeo e aggiudicherà la migliore prestazione tecnica intitolata a Stefano Nurra, stimato tecnico internazionale che ha lavorato a Modena per parecchi anni, scomparso la scorsa estate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il 47° Meeting Nazionale Città di Modena

ModenaToday è in caricamento