Festa di sport al Trofeo Cittadella nella ormai abituale cornice del Parco Ferrari

Ieri mattina oltre cinquecento atleti, dai piccolissimi agli adulti, si sono dati battaglia nell’edizione numero quarantasette del Trofeo Cittadella. In un Parco Ferrari animato anche dal tifo delle famiglie riunite all’esterno del percorso è andata in scena l’ormai consueta giornata di divertimento, sport e sana competizione.

Al Parco Ferrari una mattinata di atletica e di festa

Tanti giovanissimi alle prime armi e pieni di entusiasmo, ma anche ragazzi e sportivi di ogni età e sesso. Questo, come ogni anno, è il contesto di sport e divertimento nel quale si svolge il Trofeo Cittadella. Giunta ormai alla sua quarantasettesima edizione, la gara di corsa campestre che si snoda sui prati e le collinette del Parco Ferrari ha attirato non solo gli atleti iscritti nelle società di tutta la provincia, ma anche grandi e piccoli da altre parti dell’Emilia Romagna. Un evento sempre tanto atteso, che va a concludere il circuito del campionato provinciale che quest’anno si è snodato su un totale di cinque prove.

Fratellanza sempre al top

Come sempre, e a maggior ragione per questo appuntamento, folta e competitiva la pattuglia di casa Fratellanza al via di ognuna delle categorie, a partire dagli Esordienti C al femminile che hanno aperto la mattinata affrontandosi sul percorso corto di 500 metri. Tre, nel complesso, erano i circuiti di diversa lunghezza, gli altri due rispettivamente di 750 e 1500 metri, percorsi per una o più volte in diverse combinazioni a seconda della distanza complessiva da raggiungere nelle varie categorie. A chiudere la mattinata misurandosi sui 5000 metri Juniores, Senior e Master uomini.

I risultati

Fratellanza rappresentata sul podio già dai più piccoli, gli Esordienti C, grazie al secondo posto di Ettore Riccò. Scorrendo poi le altre graduatorie, tra gli Esordienti B femmine terzo posto per Francesca Pizzi, mentre tra i maschi successo per Nicolò Fiumara. Giada Ligorio Margherita chiude quarta assoluta, ma prima escludendo le atlete di fuori provincia, tra le Esordienti A, mentre quinto e terzo nelle due classifiche in campo maschile tra i Ragazzi è Francesco Zurru. Salendo alle Cadette terza e seconda di provincia Tiziana Anobile, mentre tra i maschi secondo assoluto Alessandro Pasquinucci. Doppietta firmata Fratellanza tra le Allieve, con Francesca Badiali trionfatrice davanti a Giulia Cordazzo, e secondo posto per Marcello Costa tra gli Allievi. Saliamo ancora e troviamo in campo Junior donne il primo posto di Bernardette Pulpito, secondo per Chiara Tognin e quarto, ma terzo in provincia, per Chiara Bazzani in maglia Atletica Frignano Pavullo. Per gli Junior vince, invece, Riccardo Brighi e terzo Gian Marco Verdi, in maglia Atletica Frignano. Arrivando alle Senior vince Chiara Casolari davanti a Francesca Giacobazzi e tra i Senior Omar Stefani, con Cesare Cozza terzo. Chiudono il quadro gli Amatori: nella categoria A maschile vince Alessandro Bianchi, nella B secondo Maurizio Gentile e nella C vince Marco Moracas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento