rotate-mobile
Sport

Verona Donelli 16 - 27 | Biancoverdi a un passo dal secondo posto

Il Donelli è sempre più una certezza e sempre più lanciato. I ragazzi di Shaun Huygen vincono a Verona e portano a casa quattro punti fondamentali che li portano ad un passo dal secondo posto

Il presidente del Donelli Modena Rugby Almer Berselli lo ripete spesso: per vincere nel rugby ci vogliono cuore, testa e gambe, tre elementi fondamentali, tre elementi che i ragazzi di coach Shaun Huygen hanno messo in campo per tornare a casa da Verona con quattro punti fondamentali in classifica.

IL MATCH - La gara si è aperta con una splendida meta del treno di Benevento Valerio Santillo: l'estremo del Donelli ingrana la quinta e dopo appena sei minuti segna dopo una grande azione alla mano della truppa bianco verde. Passano 4' e Bellini mette a segno il calcio che porta Verona sul 3 a 5. Al 12' è il cecchino inglese Fenner a mettere nei pali la punizione del 3 a 8. Passano appena quattro minuti e Bellini risponde a Fenner, poi raddoppia ed il match va sul 9 a 8 per i locali. Al 34' arriva la meta di Del Bubba, trasformata ancora da Bellini; è poi sempre Fenner a segnare la punizione che chiude il primo tempo con Verona avanti 16 a 11. Nel secondo tempo l'apertura inglese del Donelli, supportata da tutta la squadra, non sbaglia un colpo: al 15' ed al 25' piazza tra i pali altre due punizioni. La perla finale dello stesso inglese arriva al 36': dopo cinque fasi la palla esce dalla mischia, Fenner finta un passaggio al centro e poi si fionda in meta, l'ovale viene poi spedito tra i pali dallo stesso fuoriclasse inglese per l'apoteosi finale di un Donelli che fa sempre più sul serio. Ora i ragazzi del presidente Berselli sono quinti in classifica ad un passo dalla seconda piazza, in attesa del match di domenica prossima col fanalino di coda Livorno.

Franklin & Marshall Cus Verona - Donelli Modena 16 - 27

PUNTI IN CLASSIFICA: Verona 0 - Modena 4
FRANKLIN & MARSHALL CUS VERONA: Michelini E., Pizzardo, Pietrogrande (78' Martinucci), Schiesaro, Del Bubba, Bellini (65' Federzoni), Mariani, Bergamin (75' Lorenzetto), Zardin (55' Liboni), Braghi, Paghera, Filippini, Michelini A., Neethling, Zani (65' Munteanu). A disp.: Mutascio, Cimetti, Corso. All. Beretta
DONELLI MODENA: Santillo, Costantini (47' Frangulea), Galante, Naude, Assandri (70' Rovina), Fenner, Tepsanu, Stead (62' Trentini), Cremascoli, Bergonzini, Minari, Montalto, Russo (70' Milzani), Gatti (47' Gibellini), Faraone. (78' Cattaneo). A disp.: Venturelli, Uguzzoni. All. Huygen
ARBITRO: Kimber (Inghilterra)

MARCATORI: 1T 6' meta Santillo (0-5), 10' p. Bellini (3-5), 12' p. Fenner (3-8), 16' p. Bellini (6-8), 20' p. Bellini (9-8), 34' m. Del Bubba t. Bellini (16-8), 40' + 2' p. Fenner (16-11); 15' p. Fenner (16-14), 25' p. Fenner (16-20), 36' m. Fenner t. Fenner (16-27).
NOTE: terreno allentato, tempo coperto, spettatori 200. Cartellini gialli: 1T Zardin (40' +2'). 2T 1' Bergonzini, 80'+ 5' Cremascoli. Primo tempo: 16-11. Calci: Verona 4/5 (Bellini p. 3/4, t 1/1), Modena 6/7 (Fenner p. 5/5, t. 1/2).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona Donelli 16 - 27 | Biancoverdi a un passo dal secondo posto

ModenaToday è in caricamento