menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona Modena 3 - 1 | Serve più costanza

Inizia nel migliore dei modi la partita del 'Bentegodi', ma finisce male per i canarini che perdono nella prima giornata di ritorno contro una squadra, il Verona, che si dimostra nettamente superiore

Chiusura d'anno amara per il Modena che si fa sfuggire l'ennesima possibilità di fare il salto e perde al 'Bentegodi' contro un Verona che merita il risultato e che lascia i canarini rassegnati al termine di un match iniziato nel migliore dei modi per Perna e compagni. Ancora una volta la compagine di Marcolin non riesce a convincere e a dare continuità al risultato acquisito contro lo Spezia. Nella pausa di gennaio, oltre a qualche buona mossa di mercato, sarà importante lavorare per dare compattezza e forma alla squadra.

IL MATCH - Appena iniziata la partita, al 2', il Modena passa in vantaggio grazie ad un autogol di Maietta che nel tentativo di anticipare Nardini, butta la palla alle spalle di Rafael. Il Modena allora ha la strada spianata e cerca di continuare sull'onda dell'entusiasmo ma, prima dell scoccare del 10', Cacia trova un corridoio in mezzo alla difesa degli emiliani e può calciare un rigore in movimento che, ovviamente, da bomber di razza e di esperienza, non sbaglia. La squadra di Marcolin però non si fa abbattere e cerca più volte di tornare in vantaggio con una buona reazione. Nella ripresa poi i gialloblù del Modena rimangono negli spogliatoi e al 64' combinano un mezzo pasticcio fatto di deviazioni sfortunate, lasciando Cacia segnare una doppietta. I canarini non trovano più il bandolo della matassa e sembrano lottare contro i mulini a vento. Al 74' poi è Jorginho a chiudere definitivamente il match superando Osuji e segnando il definitivo 3-1.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Crespo; Jorginho, Bacinovic (68' Albertazzi), Hallfredsson; Rivas (59' Grossi), Cacia (89' Cocco), Carrozza. A disp.: Berardi, Ceccarelli, Owusu Ansah, Bojinov. All.: Roberto Bordin
MODENA (4-4-2): Colombi; Gozzi, Andelkovic, Zoboli, Perna; Nardini, Moretti (80' Signori), Osuji, Lazarevic; Ardemagni, Greco (46' Stanco). A disp.: Manfredini, Gulan, Sturaro, Pagano, Surraco. All.: Dario Marcolin
ARBITRO: Sig. Di Bello di Brindisi
RETI: 2' aut. Maietta, 8' e 64' Cacia, 74' Jorginho
NOTE: ammoniti Bacinovic, Moretti, Osuji, Maietta, Greco

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Attualità

Appena 39 casi oggi nel modenese, scendono i casi attivi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mezzo agricolo si ribalta, muore un agricoltore a Pavullo

  • Attualità

    Contagio, 113 casi in provincia. Tre decessi e tre ricoveri

  • Cronaca

    Oltre un chilo di droga e una pisola clandestina, 44enne in manette

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento