rotate-mobile
Sport

Verona Sassuolo 2 - 0 | Ancora una sconfitta per i neroverdi

Niente da fare a Verona per i neroverdi che giocano male il primo tempo, meglio il secondo, ma non riescono in nessun modo a trovare la via del gol

Nel primo tempo c'è poca intesa tra i neroverdi e troppo disordine, dovuto forse al fatto di aver cambiato squadra rispetto alle precedenti gare con gli innesti di Schelotto, Acerbi e Pomini. Nella ripresa la situazione migliora e il Sassuolo comincia a pressare alla disperata ricerca del pareggio, ma si scontra con la volontà di mantenere il risultato degli avversari e anche con una buona dose di sfortuna. Ancora zero punti per gli emiliani e strada sempre più in salita.

IL MATCH - Si sblocca al 12' il match tra Verona e Sassuolo quando Magnanelli perde un pallone a centrocampo e i veneti ne approfittano con due tocchi per Martinho che dalla sinistra può tirare e battere Pomini. Il Sassuolo però tenta subito una reazione anche se i neroverdi non riescono mai ad essere veramente pericolosi commettendo troppi errori nei pressi dei limiti dell'area, ostacolti anche dagli avversari che una volta passati in vantaggio non concedono più nulla. I ritmi sono bassi e i limiti del Sassuolo si scontrano con la solidità del Verona. Al 33' Kurtic ci prova con una punizione fantastica dai 30 metri che esce di pochi centimetri. Sullo scadere del primo tempo, Zaza tenta un tiro dal limite che viene deviato dal braccio largo di un difensore gialloblù posizionato in area, ma l'arbitro non lo giudica intervento da rigore. Nella ripresa il Sassuolo entra con maggior determinazione e intensità ma continua a mettere in luce i soliti difetti, in particolare la poca, forse nulla, concretezza in attacco: ci provano Gazzola, Terranova, Zaza, Floro Flores...ma sbagliano ogni occasione in modo clamoroso. All'ultimo secondo del recupero il Verona trova anche il raddoppio con Romulo, con gli avversari sbilanciati.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Gomez Taleb, Cacia, Martinho. A disp.: Nicolas, Mihaylov, Laner, Donati, Longo, Jankovic, Bianchetti, Cirigliano, Iturbe, Gonzalez, Sala, Donadel. All.: Andrea Mandorlini.
SASSUOLO (4-3-3): Pomini; Gazzola, Terranova, Acerbi, Ziegler; Kurtic, Magnanelli (82' Masucci), Missiroli; Farias (56' Alexe), Zaza, Schelotto (70' Floro Flores). A disp.: Pegolo, Rosati, Pucino, Longhi, Antei, Bianco, Laribi, Rossini, Chibsah. All.: Eusebio Di Francesco.
ARBITRO: sig. Irrati di Pistoia
RETI: 12' Martinho?, 92' Romulo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona Sassuolo 2 - 0 | Ancora una sconfitta per i neroverdi

ModenaToday è in caricamento