Vicenza Sassuolo 0 - 1| Magico Boakye, neroverdi in testa alla Serie B

Sul finire della prima frazione di gioco, un pallonetto del talento ghanese decide la trasferta in Veneto: nella ripresa, i ragazzi di mister Pea hanno resistito alla reazione dei biancorossi

Richmond Boakye

Missione compiuta per il Sassuolo: doveva uscire vittorioso dal Romeo Menti di Vicenza e così è stato. Una pennellata dal limite dell'area della promessa Richmond Boakye ha consegnato i tre punti a mister Fulvio Pea su un vassoio d'argento, tre punti che regalano il primato in classifica. Da qui alla prossima sfida di campionato con l'Hellas Verona l'allenatore dovrà far tenere i piedi per terra ai suoi giocatori: a centrocampo manca ancora il passaggio decisivo capace di smarcare le punte e la coppia Troiano-Magnanelli combina ancora guai regalando troppi palloni agli avversari mettendo sotto pressione la difesa. Fortuna che la linea nero-verde sta pagando eccome: Cofie riesce a tenere la barra dritta al centrocampo sassolese, mentre Boakye fornisce profondità all'azione offensiva. Domani ultimo giorno di mercato: Pea non sbaglierebbe affatto a chiedere un regista capace di alzare la testa palla al piede per il passaggio filtrante.

CRONACA - Il primo tempo ha lasciato il pubblico con la bocca spalancata dagli sbadigli: fino al gol di Boakye al 42°, tiro dal limite dal vertice sinistro dell'area di rigore che scavalca Frison, che ha svegliato tutti dal torpore, Vicenza compreso. La prima frazione di gioco è stata di una sterilità infinita: la squadra di casa impostava l'azione con i lanci lunghi del centrale difensivo Zanchi per il centravanti Abbruscato nella speranza che potesse succedere qualcosa, ma nulla più. Dal canto suo, il Sassuolo più volte si è perso con tanti passaggi tra difensori nella sua trequarti per poi tentare improbabili lanci sulle fasce a cercare vanamente Boakye e Consolini. Nel secondo tempo, Silvio Baldini, allenatore biancorosso, sostituisce un impalpabile Gavazzi con Alemao: mossa azzeccata, il brasiliano per un quarto d'ora buono mette a ferro e fuoco la difesa neroverde guidando l'assalto veneto al fortino sassolese. Ma è un fuoco di paglia e la stanchezza inizia ad aggredire le gambe: sempre il giovane brasiliano in prestito dall'Udinese, il migliore in campo per il Vicenza, al 60° costringe Pomini ad una difficile parata con un tiro velenosissimo allungato in corner. Il Sassuolo è tenace, Cofie si sdoppia e si sobbarca il lavoro degli imprecisi Magnanelli e Troiano ponendosi come diga davanti alla difesa. Manca poco alla fine e i ragazzi di Pea stanno per assaporare ormai la vittoria: sempre Alemao prova in tutti i modi ad acciuffare il pari con una potente conclusione di un soffio alta sopra la traversa, un soffio che fa venire i brividi a Pomini. Ma senza una squadra capace di organizzare un'azione di gioco degna di tal nome, da solo Alemao non può battere il Sasuolo.

LA SVOLTA - Un lampo nel grigiore vicentino lo ha regalato Richmond Boakye: al 42°, il talento di proprietà del Genoa ha regalato una giocata da categoria superiore disegnando una traiettoria imprendibile con un tiro ad effetto a superare il portiere Frison. Per la serie "Saranno famosi", Boakye, se mostrerà ancora questo impegno, continuerà a ritagliarsi sempre più spazio nello scacchiere sassolese.

 

VICENZA - SASSUOLO: 0 - 1, Boakye (S), 42°

VICENZA: Frison, Martinelli, Zanchi, Tonucci, Pisano, Paro, Rossi (70°, Mustacchio), Gavazzi (46°, Alemao), Rigoni, Danti (50° Botta), Abbruscato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SASSUOLO: Pomini, Laverone, Longhi (62°, Marzoratti), Piccioni, Terranova, Cofie, Magnanelli, Consolini, Troiano, Boakye (81°, Falcinelli), Marchi (62°, Sansone)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Positivi di nuovo in crescita, l'Ausl si prepara all'inverno e ammonisce: "Rispettate le regole"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento