Sport

Virtus Entella Carpi 2 - 0 | Passo indietro dei biancorossi, a segno Cesar e Troiano

Dopo la bella vittoria al 'Picco', il Carpi esce sconfitto dalla seconda trasferta consecutiva in Liguria battuto dalla Virtus Entella

Passo indietro del Carpi che perde l’imbattibilità, scivolando a Chiavari (0-2) contro la Virtus Entella, e concedendo nel contempo alla squadra di Prina la possibilità di centrare il primo, storico, successo in serie B. Un gol per tempo: Cesar e Troiano colpiscono al cuore i biancorossi che non perdevano dalla gara casalinga col Bari dello scorso 13 maggio ed in trasferta addirittura da sei mesi (0-1 a Latina il 29 marzo). 
In un sol colpo spariscono due “zeri” in classifica. I liguri si sono imposti con pieno merito, con una condotta di gara attenta ed equilibrata. Il Carpi non è riuscito a mettere in pratica il suo gioco, cedendo i tre punti dopo una prestazione decisamente non all’altezza delle precedenti, subendo gli avversari sin da subito.  Aveva ragione l’ambiente a temere la seconda trasferta consecutiva in Liguria ed a ripetere, quasi per autoconvincersi, che la Virtus Entella non meritasse l’ultimo posto in classifica.    
Inizio molto equilibrato.  La prima azione degna di nota è dei padroni di casa è dell’Entella, al 18’ con Battocchio che serve Sansovini, colpo di testa ed ottima  risposta in tuffo di Gabriel.  Poco dopo brivido Carpi da un cross di Russo attraversa tutta l’area biancorossa, palla sul fondo.  
Il Carpi resta sulle sue, attento a non lasciare spazi. Al 26’ il tentativo da fuori di Mbaye è decisamente fuori misura.  Ma l’Entella insiste e passa alla mezz’ora. Cesar anticipa tutti su un calcio di punizione di Costa Ferreira, va su di testa, palla che picchia sul palo e si infila in rete.  Per il 35enne centrale brasiliano è il gol n.13 in Italia, quinto con l’Entella, con la quale milita dal 2012. 
Si attende la reazione della squadra di Castori. Ma questa tarda ad arrivare. Al 37’ Mbaye pesca Mbakogu al centro dell’area, colpo di testa controllato senza problemi da Paroni.   Ad inizio ripresa i biancorossi ci provano ancora di testa, con Concas che però gira alto sulla traversa. Castori getta sul terreno di gioco prima Inglese e poi Embalo.  Proprio il 19enne ex palermitano  si produce in una bella iniziativa con una conclusione che Paroni neutralizza.  Non è giornata. Il Carpi non punge. E prende anche il secondo, con il subentrato Troiano (ex Modena e Sassuolo) bravo a farsi trovare pronto al 72’, spingendo in rete una tagliatissima punizione di Di Tacchio. Gara in ghiaccio per l’Entella e Carpi che perde l’imbattibilità senza poter recriminare più di tanto. Sabato al “Cabassi” arriva la Pro Vercelli, terza in classifica con dieci punti, uno in più dei biancorossi. 

MARCATORI:  30’ Cesar, 72’ Troiano
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Paroni, Russo, Cesar, Rinaudo, Iacoponi; Costa Ferreira (69’ Di Tacchio), Botta, Volpe (59’ Troiano); Battocchio (84’ Mazzarani); Malele, Sansovini. All.: Prina. In panchina: Van Der Want,, Latour, Litteri, Lanini, Belli, Camigliano.
CARPI (4-3-3): Gabriel; Struna, Romagnoli, Suagher, Poli; Lollo, Porcari (80’ Gatto), Mbaye (58’ Inglese); Concas (65’ Embalo), Mbakogu, Di Gaudio. All.: Castori. In panchina: Dossena, Nava, Letizia, Sabbione, Lasagna, Dia Pape.
ARBITRO: Mariani di Aprilia (Paiusco-Blanchi).
NOTE: ammoniti Suagher, Porcari, Volpe, Botta, Poli, Troiano, Struna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Entella Carpi 2 - 0 | Passo indietro dei biancorossi, a segno Cesar e Troiano

ModenaToday è in caricamento