rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Volley

A2: terza vittoria in campionato per Montale, il 3-1 contro Albese è ossigeno per la classifica

Prova convincente al PalaMagagni di Castelnuovo Rangone per le ragazze di coach Ghibaudi che raggiungono l'ottavo posto in classifica

Terza vittoria in campionato per l’Emilbronzo 2000 Montale, la seconda davanti al pubblico amico. L’8ª giornata del girone “A” di Serie A2 femminile sorride alle nerofucsia, che al “PalaMagagni” battono 3-1 il Tecnoteam Albese Volley Como. Veni, Vidi, Vici. Vittoria da tre punti doveva essere e vittoria da tre punti è stata. Era importante riuscire a conquistare il bottino pieno in questo scontro salvezza, e Montale l’ha fatto, soprattutto grazie ad una straripante Giulia Visintini.

Nerofucsia che sono andate vicine al 3-0, se solo non avessero subito una super rimonta di Como nel secondo parziale. Il terzo set va in archivio con un roboante 25-9, poi nel quarto parziale il sigillo definitivo sul match. Un successo importante anche e soprattutto ai fini della classifica, che a questo punto vede Montale a quota 9 punti (8° posto insieme a Lecco) a +3 su Offanengo e Club Italia e a +2 proprio su Como. Nerofucsia che ora sono attese dalla difficile sfida al “Sanbapolis” contro Trentino (domenica prossima ore 17:00), seconda forza del campionato.

Le top scorer del match sono due, con Aneta Zojzi e Giulia Visintini che hanno firmato 22 punti a testa, e con quest’ultima nominata MPV di giornata. Equilibrio nel primo set, che parte con il ritorno di Zojzi dall’inizio, nel sestetto nerofucsia, al posto di Bozzoli. Sestetto tipo per Chiappafreddo che vede le sue partire meglio e poi andare sotto 16-13. Qui time-out Como, che alla ripresa del gioco ritrova la parità (16-16) con conseguente time-out di Ghibaudi. Montale va avanti 20-17, e non viene più ripreso fino al 25-21 (9 punti per Visintini, 5 per Zojzi). Sulla scia del primo parziale, Montale parte forte nel secondo e va subito avanti 7-2. Fronza e compagne raggiugono un vantaggio massimo di +8 (18-10 e 19-11), per poi subire nel finale la rimonta delle lariane fino al -1 (21-20).

A quel punto massima spinta delle ospiti che sono più incisive e piazzano la stoccata che decisiva del 25-23 che riporta il match in parità (5 punti per Pinto, 4 per Gallizioli e Frangipane). Anche nel terzo set Montale va avanti 7-2, e poi scappa addirittura fino al 16-3 con Visintini e Zojzi, in un parziale dove Como praticamente non si iscrive a referto. Finisce 25-9 per le nerofucsia (8 punti per Visintini, 5 per Zojzi). Il quarto set è molto equilibrato e Montale riesce a piazzare lo strappo solamente dopo metà parziale con l’allungo del 18-15 firmato Zojzi. È proprio lei che va a servire sul 20-18, e trova due ace consecutivi (22-18) con in mezzo anche il time-out di Chiappafreddo. Match che si chiude con la pipe vincente di Zojzi che vale il 25-19 (9 punti per Zojzi, 5 per Stroppa). Il tabellino del match:

EMILBRONZO 2000 MONTALE-TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO 3-1 (25-21; 23-25; 25-9; 25-19)

MONTALE: Lancellotti 3, Visintini 22, Zojzi 22, Frangipane 9, Rossi 10, Fronza 10, Bici (L1), Mescoli 0, Mammini ne, Bozzoli ne, Bonato ne, Angelini ne, Aguero ne, Montagnani (L2) ne. All.: Andrea Ghibaudi.

ALBESE: Nicolini 1, Conti 2, Nardo 6, Cassemiro 3, Veneriano 4, Gallizioli 13, Rolando (L1), Nicoli 0, Cantaluppi 5, Stroppa 12, Pinto 6, Radice (L2), Bernasconi ne, Badini ne. All.: Mauro Chiappafreddo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: terza vittoria in campionato per Montale, il 3-1 contro Albese è ossigeno per la classifica

ModenaToday è in caricamento