rotate-mobile
Volley

A2: trasferta piemontese fatale per l'Emilbronzo 2000 Montale che a Mondovì resta in partita per 2 set

La LPM BAM vince 3-1 e infligge la seconda sconfitta in pochi giorni alla formazione di coach Ghibaudi

Seconda sconfitta in pochi giorni per l’Emilbronzo 2000 Montale. Nel turno infrasettimanale valido per la 18ª giornata di campionato, è stata la LPM BAM Mondovì ad avere la meglio sulle nerofucsia con il risultato di 3-1. Riparbelli e compagne, però, hanno dovuto faticare contro Montale, che ha lottato fino alla fine per strappare qualche punto alle piemontesi. Al Palamanera di Mondovì parte subito, spinta da Decortes, efficace in attacco e al servizio, con coach Ghibaudi costretto a chiamare il primo time out 6-2. Non riuscendo ad arginare le piemontesi, l’allenatore genovese cambia Mescoli, inserendo Bozzoli. La situazione non cambia e viene chiamato anche il secondo time out sul 13-5. La reazione Montale sul 15-6, con l’ace di Lancellotti e un errore di Mondovì in attacco.

Troppo il vantaggio di Mondovì, tanto da arrivare sul 22-11 con l’ace di Populini. Il primo set viene chiuso sul 25-14. Inizio secondo set fotocopia del primo, con Mondovì continua a spingere forte e si porta sul 4-0 con Populini. Coach Ghibaudi, allora chiama il primo time out. Sul 6-2 per Mondovì arriva il momento di Zojzi, lasciata inizialmente in panchina per scelta tecnica. Il suo primo punto arriva in diagonale, sul 9-6. Una magia di Lancellotti, che trova il 12-8 con un tocco di prima intenzione, dà inizio alla rimonta di Montale, che impatta il set sul 13 pari. Uno scambio lungo viene vinto dalle nerofucsia, grazie a Giulia Visintini, portandosi sul +1 e costringendo Solforati a chiamare il primo time out del match per Mondovì. L’ace di Lancellotti vale il 19-22, e costringe coach Solforati a chiamare anche il secondo time-out.

Muro di Fronza-Visintini che ferma Riparbelli, sostituita poi da Colzi. Un lungo linea di Frangipane porta Montale sul set-ball. Una difesa di Lancellotti finisce direttamente nel campo di Mondovì, portando così le nerofucsia ad impattare il match (4 punti di Frangipane, 6 di Decortes). Il terzo set inizia con Zojzi in campo, ma Visintini spedisce out il primo attacco. Mondovì, come sempre, inizia forte: la pipe di Grigolo vale il 3-0, e coach Ghibaudi ferma subito il gioco chiamando il time-out. L’interruzione non fa male a Mondovì, con ancora Grigolo a portare le sue sul 5-0. Fronza in primo tempo segna il primo punto per le emiliane. Grigolo incrocia da posta 4, per il 9-3. La partita sale improvvisamente di livello, con grandi difese da entrambe le parti del campo, che porta Montale a ridosso di Mondovì.

La maggior esperienza delle piemontesi viene fuori alla lunga, e il set si chiude con lo show delle attaccanti di palla alta della LPM BAM. 6 punti a testa per Populini e Decortes.  Ancora una volta, Mondovì inizia il parziale premendo forte sull’acceleratore. Sul 4-0, coach Ghibaudi chiama time-out. Break di Montale con l’ace di Lancellotti, che impatta il set con il punto del 6 pari di Zojzi. Colzi attacca out, regalando il +1 a Fronza e compagne, 8-9. Sfruttando la rotazione P1 di Mondovì e la battuta di Rossi, Montale su porta 9-11. Anche Montale, però, soffre questa rotazione, e la LPM BAM ne approfitta, tornando in parità.

Zojzi passa sopra al muro 14-15. Decortes commette uno dei suoi pochi errori del match, 18-19. Rientra Riparbelli al posto di Colzi. Parallela nei quattro metri per Decortes, che vale il vantaggio sul 20-19, e coach Ghibaudi chiama time out. Continua a martellare forte Clara Decortes, ma da lodare la difesa di Montale. Decortes chiama, Zojzi risponde, 21-21. Mescoli entra per la battuta al posto di Fronza, ma sbaglia. Scambio lungo, chiuso da Pizzolato che porta Mondovì sul 23-21. Muro di Grigolo su Visintini, match point. Pizzolato chiude il match. Il tabellino del match:

LPM BAM MONDOVÌ-EMILBRONZO 2000 MONTALE 3-1 (25-14; 19-25; 25-16; 25-21)

MONDOVÌ: Giroldi 1, Decortes 25, Grigolo 15, Populini 13, Riparbelli 4, Pizzolato 13, Bisconti (L1), Colzi 2, Takagui, Zech ne, Longobard ne, Giubilato ne. All.: Matteo Solforati. 

MONTALE: Lancellotti 4, Visintini 10, Frangipane 9, Mescoli 1, Rossi 2, Fronza 8, Bici (L1), Bozzoli 1, Zojzi 16, Montagnani (L2) ne, Bonato ne, Mammini ne. All.: Andrea Ghibaudi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: trasferta piemontese fatale per l'Emilbronzo 2000 Montale che a Mondovì resta in partita per 2 set

ModenaToday è in caricamento