rotate-mobile
Volley

A2. Tris spettacolare di vittorie per la BSC Materials Sassuolo che non ha pietà di Offanengo

Le Linci rispondono così nel migliore dei modi alle rivali, consolidando il terzo posto in classifica

Terzo successo consecutivo per la BSC Materials Sassuolo, che supera 3-0 Offanengo nel match valido per la decima giornata di ritorno, penultimo incontro di Regular Season. Le linci bianco azzurre rispondono così colpo colpo ai contemporanei successi di Busto Arsizio su Albese e Mondovì su Cremona e si confermano al terzo posto in classifica generale. MVP del match, Federica Busolini 12 punti, di cui un muro, ed il 55% in attacco. Per il match contro Offanengo, Coach Venco ripropone il 6+1 visto in campo nel turno infrasettimanale: Scacchetti in palleggio, Busolini opposto, al centro Manfredini e Civitico, in posto quattro Vittorini e Pistolesi. Il libero è Pelloni. Dall’altra parte della rete, Coach Bolzoni scende in campo con Galletti in palleggio, Bartesaghi opposto, al centro L. Anello e Cattaneo, in posto quattro Nelson e Trevisan. Il libero è Porzio.

Primo set. Il primo tentativo di allungo è sassolese (7-5), ma Offanengo ricuce subito. Le due formazioni procedono a braccetto (10-10) ed il match prosegue equilibrato (14-14). Il nuovo tentativo di allungo sassolese arriva sul turno al servizio di Manfredini (16-14), poi Pistolesi in pipe firma il 19-16. Due belle giocate di Trevisan valgono il 20-18, poi Bartesaghi mette a terra il pallonetto del -1 Offanengo (20-19). Busolini tiene avanti le sue (22-20), poi Manfredini in fast firma il 24-22. Azione fotocopia e Sassuolo chiude 25-22.

Secondo set. Il set si apre con Manfredini che tiene avanti le sue (6-4), ma Offanengo non si scompone: l’ace profondo di Trevisan riporta tutto in parità (8-8). Il nuovo tentativo di allungo è ospite (10-12), con Nelson che poi firma il muro del +4 neroverde (10-14). La BSC però non si scompone e con Pistolesi accorcia le distanze (14-15), poi Trevisan attacca out per il nuovo pareggio (15-15). Sassuolo ora piazza il break (19-15) e Coach Bolzoni cerca alternative in panchina, con Pomili e Casarotti in campo per Cattaneo e Galletti. Il mani out di Pistolesi vale il 22-18: chiude sempre lei, 25-20.

Terzo set. L’avvio è targato Offanengo (5-8): Sassuolo però non si scompone e riporta tutto in parità con Busolini in mani out (8-8). Pistolesi ci mette la doppia firma dai nove metri (10-8), con Sassuolo che scappa sul 13-8. Offanengo però non si scompone e piazza il contro break (13 – 11). Manfredini in fast firma il 16-13, poi Scacchetti piazza due ace per il 22-16. Nelson attacca out per il 25-17 che regala a Sassuolo il 3-0 finale. Al termine della partita, questo il commento di Coach Venco: “Le vittorie sono tutte importanti, ma quelle come questa sono prove di maturità: le ragazze sono scese in campo tranquille, forse un meno aggressive rispetto a mercoledì, ma sapevano bene cosa dovevano fare ed hanno saputo accelerare nei momenti giusti. Quindi sì, è stata una prova di maturità ma ancora di più di consapevolezza e coscienza nei propri mezzi. Adesso pensiamo alla prossima gara, visto che tutti i punti sono importanti in vista della seconda fase: quindi non dobbiamo rilassarci ma anzi pensare già avanti e provare a portare a casa anche la prossima”. Il tabellino del match:

BSC MATERIALS SASSUOLO-CHROMAVIS OFFANENGO 3-0 (25-22, 25-20, 25-17)

SASSUOLO: Civitico 7, Busolini 12, Vittorini, Manfredini 14, Scacchetti 5, Pistolesi 17, Pelloni (L), Bondavalli. Non entrate: Rosculet, Masciullo, Martinez Vela, Luna (L), Dhimitriadhi. All. Venco.

OFFANENGO: Nelson 8, Cattaneo 6, Bartesaghi 9, Trevisan 7, Anello 13, Galletti, Porzio (L), Anello 2, Pomili, Casarotti. Non entrate: Tommasini, Marchesi, Martinelli (L). All. Bolzoni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2. Tris spettacolare di vittorie per la BSC Materials Sassuolo che non ha pietà di Offanengo

ModenaToday è in caricamento