Martedì, 28 Settembre 2021
Volley

Anderlini Pediatrica, una nuova e giovane matricola per la Serie C

Il gruppo sarà guidato da Andrea Sassi e verrà formato dai vicecampioni regionali Under-17 della scorsa stagione

Tra le squadre iscritte al campionato di Serie C Maschile per la stagione 2021/2022, c’è anche una giovanissima formazione targata Anderlini. Con il nome di Anderlini Pediatrica, i ragazzi dell’Under 17 si misureranno quest’anno con la massima serie regionale, oltre che con il campionato eccellenza di categoria. Il gruppo, affidato nuovamente ad Andrea Sassi, è stato costruito sull’ossatura dei vice campioni regionali Under 17 della scorsa stagione. A dare man forte ai ragazzi del 2005 e 2006 infatti ci saranno ancora i 2004 Filippo Luppi, Andrea Serafini e Michele Serenari, oltre alla new entry classe 2003 Matteo Medici, che ha ben figurato nella Coppa Italia di Serie D con l’Anderlini Tricolore. Gabriele Gallina e Tommaso Totti, rispettivamente da Verona e Crevalcore, affiancheranno Samuele Zanetti in cabina di regia. Insieme a Filippo Luppi, a difendere la seconda linea ci saranno Davide Micheli, promosso dall’Under 15, e Andrea Ferraresi, miglior libero della finale regionale Under 17 della scorsa stagione.

Vasta la batteria degli schiacciatori sul quale il tecnico modenese potrà fare affidamento. Oltre a Medici, Serenari e Serafini, sono stati confermati anche Riccardo Riccò e Luka Sapic. A loro vanno ad aggiungersi Davide Bernardis da Imola, Federico Tagliaferri da Piacenza e Michele Garibaldi da Livorno. Al centro della rete ci saranno ancora Andrea Bertoni, Marco Ferraresi e Leonardo Palandri. Infine il talentuoso Alessandro Storchi, potrà essere impiegato come laterale o come centrale.

È un gruppo estremamente eterogeno – commenta Andrea Sassi – formato da ragazzi di quattro diverse annate provenienti da percorsi differenti. Della squadra che la scorsa stagione ha giocato la Coppa Italia di Serie D, abbiamo confermato i 2004 e 2005 già pronti per affrontare il campionato di Serie C. Tutti ragazzi interessanti per caratteristiche tecniche o fisiche, molto motivati, che avranno modo di dimostrare il loro valore confrontandosi con atleti esperti. A loro abbiamo aggiunto ragazzi del 2005 e del 2006 di prospettiva, determinati e vogliosi di crescere. Ultimo ma non per importanza è Matteo Medici, che abbiamo deciso di premiare dopo l’ottima annata che ha fatto la scorsa stagione. Oltre a giocare la Serie C, i più piccoli affronteranno il campionato eccellenza di Under 17, con l’obiettivo di centrare la finale regionale come lo scorso anno. I più grandi invece si uniranno ai 2003 per giocare l’Under 19, portandosi dietro un grande bagaglio di lavoro tecnico. Con molti di questi ragazzi ho il piacere di lavorare ormai da quattro anni, si può dire davvero che stiamo crescendo insieme. Sono un gruppo di lavoratori entusiasti di cui sono fiero prima di tutto per gli atleti e i giovani uomini che stanno diventando”.

Le sensazioni di Riccò e Zanetti dopo i primi allenamenti: “Per quello che abbiamo potuto vedere in queste prime settimane di allenamento, siamo una squadra che deve conoscersi e crescere. Siamo sicuri che con l’impegno e con il sudore diventeremo presto un bel gruppo e questo, senza alcun dubbio, ci aiuterà a migliorare anche la performance in campo. Abbiamo voglia di vincere e siamo convinti di poter dare filo da torcere a chiunque”. Al fianco di Andrea Sassi, Pietro Rigolon e Andrea Alberghini andranno a completare lo staff della squadra, ricoprendo rispettivamente il ruolo di secondo allenatore e di dirigente accompagnatore. Aspettando l’uscita dei gironi del campionato di Serie C, gli anderliniani, che hanno ripreso l’attività ormai da due settimane, da giovedì a domenica raggiungeranno Sestola per il consueto ritiro di inizio stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anderlini Pediatrica, una nuova e giovane matricola per la Serie C

ModenaToday è in caricamento