rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Volley

Volley serie A3, lo Stadium Mirandola è ripartito ieri sera

Dieci i giocatori presenti al raduno, tra cui il tedesco Stohr, primo straniero della storia gialloblù. Ritmi subito intensi

Non si è ancora spento l'eco della straordinaria impresa della scorsa primavera e l'entusiasmo, una volta che tutte le perplessità sono cadute e che le pratiche per l'iscrizione sono state espletate, era ben percepibile. Nella serata di ieri, precisamente alle ore 20, è scattata la grande avventura in serie A3 dello Stadium Mirandola, palcoscenico che questa società, in 56 anni di onorato servizio, non aveva mai calcato. 

Non era presente alla palestra Bonatti, luogo in cui il team si è radunato, il patron della squadra Fabrizio Silvestri, in ferie, e ad accogliere giocatori e staff ci ha pensato il suo vice Davide Zanasi. 

Dieci erano gli elementi a disposizione di coach Dall'Olio, con quattro in giustificato permesso e sostituiti da ragazzi del settore giovanile: iniziamo da quelli confermati, vale a dire i fratelli Ghelfi, Michele Dombrovski, Giacomo Scaglioni, Paolo Gulinelli e Riccardo Rustichelli; poi le new entry, che sono Luca Capua, Andrea Angiolini, Lorenzo Caciagli e Tim Stohr, colui che ha catturato le maggiori attenzioni in questo primo giorno di scuola. 

Lo schiacciatore di nazionalià tedesca, classe 1996 e 203 cm di altezza, è il primo straniero in assoluto del club gialloblù e, dopo aver superato brillantemente le visite mediche, cercherà di dare il contributo di esperienza accumulato negli anni precedenti in un contesto impegnativo come si preannuncia quello di serie A3 (i mirandolesi, lo ricordiamo, sono stati inseriti nel girone bianco). La sua squadra di provenienza è l'SVG Luneburg, con cui si è piazzato quinto nell'ultima Bundesliga e ha disputato sia la finale di Coppa di Germania e la Cev Cup. Si punta dunque sull'usato sicuro per cercare di condurre un campionato senza particolari patemi.

Nonostante le assenze si andrà avanti a ritmi intensi: a sedute di carattere atletiche si alterneranno sessioni tecnico tattiche. Tale copione verrà recitato fino al 2 di settembre, quando verranno disputare le prime amichevoli in cui sarà possibile verificare il grado di preparazione raggiunto. Nei prossimi giorni verrà stilato il calendario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley serie A3, lo Stadium Mirandola è ripartito ieri sera

ModenaToday è in caricamento