rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley

“Plasmata”. Montale, Tai Aguero, Mattia Scappini e Avis insieme per lo sport e la solidarietà

All’asta la scultura dedicata alla star della formazione emiliana con ricavato a favore della raccolta di plasma.

Si consolida con un nuovo progetto la partnership fra Mattia Scappini e Pallavolo Montale, a cui si aggiunge Avis Provinciale di Modena per un’iniziativa che coniuga l’arte con i valori dello sport e della solidarietà. L’artista modenese ha dedicato a Taismary Aguero, leggenda del volley modenese, la sua più recente opera, una scultura in cemento che immortala nella materia il gesto atletico della campionessa, un pezzo davvero unico e di assoluto valore per gli appassionati del volley. Sabato 6 maggio in occasione dello scontro fra le nerofucsia del Montale e il Marsala alle 15 al PalaMagagni di Castelnuovo Rangone. La scultura, titolata Plasmata, diventerà l’oggetto più ambito dell’asta che prenderà il via nella stessa giornata di sabato 6 fino al 18 maggio, per una durata di 12 giorni (il numero della maglia di Tai). Insieme alla scultura, andranno all’asta anche le dodici stampe d’autore numerate che rappresentano i bozzetti per lo studio dell’opera, anch’essi autografati dalla campionessa italocubana e da Scappini.

Tutto il ricavato andrà a favore di Avis, che sarà presente domenica a bordo campo con una sua postazione per distribuire magliette commemorative dell’iniziativa, cartoline, gadget e tutte le informazioni sul dono del sangue e plasma. “La scultura vuole celebrare la giocatrice – dichiara l’autore Mattia Scappini – la cui grandezza viene cristallizzata in quest’opera di cemento. Anche le dodici stampe sono un tributo a Tai, e rappresentano il lavoro preparatorio per realizzare l’opera finale. Abbiamo poi deciso di coinvolgere Avis, organizzando un’asta per permettere ad uno dei tanti fan di aggiudicarsi l’opera e devolvere il ricavato a sostegno della raccolta di plasma. Da qui abbiamo cambiato anche il titolo della scultura, che è diventato quello definitivo di Plasmata”.

Immediata e convinta è stata anche l’adesione di Tai Aguero, che ha commentato: “È strano essere raffigurata in un’opera di questo tipo per un progetto così particolare, ma sono molto contenta di prestare la mia immagine per una finalità così ammirevole. È un altro piccolo ricordo da custodire della mia carriera, che ho cercato anche io di plasmare attraverso tutti questi anni in palestra”. Non è la prima volta che he Avis scende in campo al fianco del volley, sport di tradizione e d’eccellenza in tutta la provincia modenese: “Abbiamo sempre trovato nel mondo della pallavolo – afferma il presidente provinciale Cristiano Terenziani sensibilità e una condivisione di valori che a volte sfociano in iniziative originali come questa. Ringraziamo la società e l’artista per averci coinvolto come destinatari dell’asta che aggiudicherà un’opera d’arte carica di significati ad un appassionato e nello stesso tempo richiamerà l’attenzione sull’importanza del dono del plasma. Da parte nostra sosterremo al massimo il progetto: già il 6 maggio saremo presenti all’evento sportivo con t-shirt e cartoline, anche questi una sorta di pezzi unici “plasmati” per l’occasione, che metteremo a disposizione del pubblico”.

Da sabato 6 a giovedì 18 sarà possibile presentare offerte direttamente sul sito di Avis Modena. Alla scadenza del dodicesimo giorno, verranno aggiudicate le opere in base alle offerte più alte pervenute. Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione. “Ogni appassionato di pallavolo potrà così portarsi a casa un cimelio autografato senza repliche – è il commento di Andrea Piscopo irresponsabile marketing del Montale Volley – La scultura è a tiratura unica così come le 12 copie, che sono un rimando al suo numero. La riproduzione poi, grazie ad Avis, di cartoline e t-shirt vuole dare a tutti la possibilità di condividere un pezzo di questo progetto che speriamo possa ripetersi anche in contesti più ampi. Ringrazio a nome della Società Mattia Scappini, che ancora una volta ha tirato fuori dal cilindro un capolavoro, e Avis per il sostegno a questa nostra idea che vuole celebrare il talento di Tai, e al contempo fare qualcosa di diverso, di unico, come è lei”. Tutte le info per partecipare all’asta sul sito di Avis Provinciale Modena e sulle pagine Facebook e Instagram di Avis Provinciale Modena e Pallavolo Montale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Plasmata”. Montale, Tai Aguero, Mattia Scappini e Avis insieme per lo sport e la solidarietà

ModenaToday è in caricamento