/~shared/avatars/46619478672859/avatar_1.img

Giovanni Bertoldi

Rank 1.0 punti

Iscritto lunedì, 13 febbraio 2012

Conformità urbanistica degli immobili, ora la "dichiarazione" è obbligatoria

"Prima la certificazione energetica, poi la perizia per ottenere un mutuo, poi le rivalutazioni catastali, l'obbligo dei contacalorie nei condomini, ecc.... ogni giorno c'è una nuova pratica burocratica o un nuovo balzello.....io vendo tutto e se compro un immobile lo compro all'estero."

2 commenti

Arresti medici, dimissioni per il direttore amministrativo Pirazzoli

"La Petropulacos è faziosa come sempre e pensa soltanto a fare propaganda politica. Nega l'evidenza come per i danni al Policlinico provocati dal terremoto: aveva parlato di semplici distacchi di intonaco, quando sono crollati muri e ho potuto vedere coi miei occhi crepe passanti che permettevano di guardare all'esterno dell'edificio. La persona meno adatta, a parer mio, per traghettare il Policlinico fuori dal pantano...."

1 commenti

Arresti Medici, Cardiologia: l'assessore regionale attacca l'Ateneo

"L'assessore ha torto quando dice che i vertici non sapevano: dove sono le fatture di acquisto dei costosissimi stent?. Da dove saltavano fuori? Venivano regalati dalle aziende per la bella faccia della Prof. Modena? E poi diciamo che c'era una cera amicizia tra la Modena ed il direttore generale... Però l'assessore ha ragione quando dice che l'università si è distinta per l'assoluto immobilismo. Almeno la regione ha opportunamento provveduto a nominare una commissione di esperti che ha rilevato molte irregolarità e ha fatto un ottimo lavoro."

1 commenti

Arresti medici, Policlinico parte civile: da quantificare il danno erariale

"Costituendosi parte civile, l'azienda vuol fare credere che tutto venisse a sua insaputa e che i medici siano gli unici colpevoli. Ma ciò non corrisponde a verità: sono corresponsabili. Come è che non risultano fatture degli stent applicati? Pensate che le aziende li regalino così? E' ovvio che si trattava di stent dati per sperimentazione (mai autorizzata da nessun comitato etico e quindi illegale) e l'organizzazione (compresa quella amministrativa) di ciò non potevano non accorgersi. Ma evidentemente gli stava bene così...."

3 commenti

Arresti medici, Policlinico parte civile: da quantificare il danno erariale

"Sono ridicoli. Perchè non dicono che l'assicurazione del Policlinico è fallita e per molti pazienti che hanno subito danni e per i parenti di quelli deceduti, sarà molto difficile ottenere un equo rimborso? Perchè non dicono che molti dispositivi usati non avevano il marchio CE e ciò negherebbe in partenza un rimborso da qualsiasi compagnia assicurativa? Il danno non è del Policlinico, ma di chi ci ha rimesso la vita o a rischiato di morire. Sapete a questi cosa interessa dell'Immagine del Policlinico?"

3 commenti

Medici arrestati, l'affondo di Giovanardi: "I vertici non potevano non sapere"

"La voce che circola è che anche quando la direzione generale disse al reparto diu cardiologia di smetterla perchè stava venendo fuori tutto il marciume, qualcuno ha proseguito lo stesso con queste pseudo sperimentazioni, perchè ormai si era impegnato con le aziende degli stent e le pressioni erano forti. Quindi la vigilanza è mancata anche dopo."

6 commenti

Medici arrestati, il Rettore: "Conoscevo gli arrestati"

"Il comportamento dell'Università di Modena è stato semplicemente vergognoso. Quando 2 anni fa scoppiò lo scandalo cardiologia, il Rettore si trincerò dietro l'istituzione di una commissione d'inchiesta. Dopo 2 anni questa commissione, tesa soltanto ad insabbiare le gravissime responsabilità, non ha prodotto manco un pezzettino di carta. Che Tomasi pensi un po' a quei poveretti che ci hanno lasciato le penne per l'avidità e l'ambizione sfrenata di biechi personaggi, che mi vergogno a definire miei colleghi!"

1 commenti

Policlinico: muore dopo parto cesareo, disposta l'autopsia

"Provate ad andare in quel reparto in che condizioni siamo messi! Peggio di un ospedale del terzo mondo!!!! Infezioni a donne e bimbi in aumento, sporcizia, puzza, un solo bagno, camerate a 6 letti (neanche a militare si veniva trattati così), persoanale sanitario che tratta le persone con scortesia e sufficienza (per non parlare dell'incompetenza perchè nella migliore delle ipotesi si è lasciati nelle mani di personale in formazione).....é una vergogna!"

3 commenti

Quasi il 2% dei modenesi ricorre ai servizi dei centri di salute mentale

"Se in questa città il 2% dei cittadini si è rivolto ai centri di salute mentale pubblici e a ciò ci aggiungiamo i cittadini che si rivolgono agli psicologi e psichiatri privati, vuol dire che una buona fetta di modenesi sta vivendo un profondissimo disagio. Ma non era questa una città dove si viveva bene? Mandiamo a casa coloro che ci amministrano, a cominciare da Sitta, che hanno trasformato la nostra vita in un inferno!"

1 commenti

Strisce blu in via Archirola: ancora multe, residenti furibondi

"La cosa più fasntastica è questa: i vigili hanno una nuova spaziosa e bellissima sede in via Galilei, con tanto di ampio parcheggio (ovviamente tutto pagato da noi cittadini!). C'è solo un problema: qui non è possibile pagare le contravvenzioni. Lo si può fare soltanto in via Fabriani (presso l'autostazione) che è tutta zona con parcheggi a pagamento: così il povero cittadino per pagare la multa, deve pagarsi pure la sosta! Disgustoso!"

5 commenti

Stupri e sevizie, condannato a 8 anni il maniaco di Baggiovara

"Con la scusa della malattia mentale giustifichiamo ogni atto aberrante....ci sono malati e malati: alcuni meritano la nostra compassione, altri hanno una base di profonda cattiveria e usano la loro malattia come pretesto per condurre gli atti più abietti nei confronti di persone incolpevoli. A mio parere bisogna rivedere il buonismo rivolto indistinbtamente verso tutti coloro che hanno problemi psichiatrici."

1 commenti

Piano Sosta Modena: Novi Park, per un giorno incassi pro terremotati

"Ridicola l'iniziativa di Modena Parcheggi: porterà via un mare di soldi ai modenesi, ai loro figli e nipoti per gli anni a venire e regalano gli inacassi di un giorno d'estate (con la poplazione al minimo perchè buona parte sarà già in vacanza)! Non so se i modenesi se ne rendono conto ma il piano sosta verrà a costare ad ogni famiglia svariate volte l'IMU!"

1 commenti

Rifiuta di offrire sigaretta, stuprata in treno da due stranieri

"In un giorno a Modena 4 donne hanno subito violenza da parte di stranieri (le 2 in piazza Garibaldi, quella in treno e quella di S. Damaso). E queste sono quelle che si sanno: sappiamo che la metà delle violenze non vengono denunciate. Si tratta di livelli intollerabili. Significa che una ragazza modenese ha quasi la certezza che prima o poi nell'arco della sua vita subirà violenze o molestie da parte di stranieri. Di ciò dobbiamo ringraziare la politica dell'accoglienza imposta dall'amministrazione Pighi: la città svenduta per una manciata di voti."

3 commenti

Congresso Pdl, Giampiero Samorì lancia l'opa sul partito

"Ho l'impressione che l'accordo Giovanardi-Samorì non durerà a lungo. Si tratta di un'intesa per vincere il congresso, ma presto si apriranno le ostilità per la leadership del partito a livello provinciale e per il posto di candidato a senatore alle prossime politiche."

1 commenti

Conformità urbanistica degli immobili, ora la "dichiarazione" è obbligatoria

"Prima la certificazione energetica, poi la perizia per ottenere un mutuo, poi le rivalutazioni catastali, l'obbligo dei contacalorie nei condomini, ecc.... ogni giorno c'è una nuova pratica burocratica o un nuovo balzello.....io vendo tutto e se compro un immobile lo compro all'estero."

2 commenti

Arresti medici, dimissioni per il direttore amministrativo Pirazzoli

"La Petropulacos è faziosa come sempre e pensa soltanto a fare propaganda politica. Nega l'evidenza come per i danni al Policlinico provocati dal terremoto: aveva parlato di semplici distacchi di intonaco, quando sono crollati muri e ho potuto vedere coi miei occhi crepe passanti che permettevano di guardare all'esterno dell'edificio. La persona meno adatta, a parer mio, per traghettare il Policlinico fuori dal pantano...."

1 commenti

Arresti Medici, Cardiologia: l'assessore regionale attacca l'Ateneo

"L'assessore ha torto quando dice che i vertici non sapevano: dove sono le fatture di acquisto dei costosissimi stent?. Da dove saltavano fuori? Venivano regalati dalle aziende per la bella faccia della Prof. Modena? E poi diciamo che c'era una cera amicizia tra la Modena ed il direttore generale... Però l'assessore ha ragione quando dice che l'università si è distinta per l'assoluto immobilismo. Almeno la regione ha opportunamento provveduto a nominare una commissione di esperti che ha rilevato molte irregolarità e ha fatto un ottimo lavoro."

1 commenti

Arresti medici, Policlinico parte civile: da quantificare il danno erariale

"Costituendosi parte civile, l'azienda vuol fare credere che tutto venisse a sua insaputa e che i medici siano gli unici colpevoli. Ma ciò non corrisponde a verità: sono corresponsabili. Come è che non risultano fatture degli stent applicati? Pensate che le aziende li regalino così? E' ovvio che si trattava di stent dati per sperimentazione (mai autorizzata da nessun comitato etico e quindi illegale) e l'organizzazione (compresa quella amministrativa) di ciò non potevano non accorgersi. Ma evidentemente gli stava bene così...."

3 commenti

Arresti medici, Policlinico parte civile: da quantificare il danno erariale

"Sono ridicoli. Perchè non dicono che l'assicurazione del Policlinico è fallita e per molti pazienti che hanno subito danni e per i parenti di quelli deceduti, sarà molto difficile ottenere un equo rimborso? Perchè non dicono che molti dispositivi usati non avevano il marchio CE e ciò negherebbe in partenza un rimborso da qualsiasi compagnia assicurativa? Il danno non è del Policlinico, ma di chi ci ha rimesso la vita o a rischiato di morire. Sapete a questi cosa interessa dell'Immagine del Policlinico?"

3 commenti

Medici arrestati, l'affondo di Giovanardi: "I vertici non potevano non sapere"

"La voce che circola è che anche quando la direzione generale disse al reparto diu cardiologia di smetterla perchè stava venendo fuori tutto il marciume, qualcuno ha proseguito lo stesso con queste pseudo sperimentazioni, perchè ormai si era impegnato con le aziende degli stent e le pressioni erano forti. Quindi la vigilanza è mancata anche dopo."

6 commenti
ModenaToday è in caricamento