Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Api a rischio e apicoltori lasciati da soli: "Ci sono soluzioni, altrimenti è a rischio l'essere umano"

 

Quando pensiamo alla sopravvivenza dell'uomo non immaginiamo che il 76% degli alimenti che abitualmente mangiamo sono conseguenze dell'impollinazione delle api da miele, eppure 30 anni fa hanno smesso di riprodursi in modo "autonomo" e oggi questo compito degli apicoltori. Uno dei giovani apicoltori modenesi, Luca Serri, ha infatti parlato questa sera a Friday For Future Modena del grave pericolo per l'umanità se gli apicoltori non saranno aiutati, ma anche delle soluzioni che si possono prendere per poter favorire la crescita del numero di api. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento