Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Tra degustazioni e prodotti tipici torna La Bonissima in piazza Grande

 

Borlenghi, tigelle, greppole e l’immancabile oro nero modenese. Anche quest’anno, per tre giorni, in Piazza Grande torna la Bonissima, e il centro di Modena si trasformerà in una vetrina delle eccellenze agroalimentari e gastronomiche del territorio, vere e proprie specialità spesso difficili da trovare sugli scaffali dei negozi.

Direttamente da aziende agricole, pasticcerie, laboratori artigianali e piccoli produttori, materie prime eccellenti saranno a disposizione del pubblico per l’acquisto e, in casi selezionati, per l’assaggio e il consumo sul posto.

A completare e arricchire il programma della manifestazione, tante iniziative collaterali  dalle  degustazioni e visite guidate, allo showcooking, laboratori di cucina e contest. Tutte collegate dal tema di questa edizione 2020 “Tradizioni e innovazioni”  

Come in ogni piatto che si rispetti, l’equilibrio tra gli “ingredienti” è da sempre il segreto del successo de La Bonissima e lo sarà a maggior ragione anche quest’anno: la manifestazione, che si terrà nel pieno rispetto delle normative anticovid, si propone come occasione imperdibile per trascorrere un weekend all’insegna del gusto, in tutta sicurezza, tra mercato delle eccellenze, showcooking e degustazioni. Leggi l'articolo

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento