Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Digital Humanities: a Modena il centro di studi internazionale

 

Ago Modena Fabbriche culturali si arricchisce, all’interno dell’ex ospedale Sant’Agostino, di una nuova importante presenza: il Centro interdipartimentale di ricerca sulle Digital Humanities dell’Università di Modena e Reggio Emilia (DHMoRe), che punta a diventare riferimento nazionale e internazionale nell’ambito dell’umanesimo digitale. Il Centro, diretto dalla prof.ssa Elena Fumagalli, è promosso dal Dipartimento di studi linguistici e culturali e dal Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, e ad esso aderiscono i Dipartimenti di Giurisprudenza e di Comunicazione ed Economia.

L'ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento