Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Policlinico, l'assessore Donini in visita di "ringraziamento"

 

Dopo l’ospedale di Piacenza, pochi giorni fa, l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, torna a visitare un altro nosocomio della regione per far sentire la vicinanza delle istituzioni al personale sanitario e ai pazienti nella difficile fase dell’emergenza da Coronavirus. Oggi, nel pomeriggio, è stata la volta del Policlinico di Modena dove, assieme alla vicepresidente con delega alle disuguaglianze, Elly Schlein ha incontrato la Task force dei sanitari che gestisce in maniera diretta l'emergenza a livello provinciale.

Presenti i primari di diversi reparti sia del Policlinico sia dell'Ospedale civile di Baggiovara, tra cui quelli di malattie infettive, pronto soccorso, Terapie intensive, pneumologia, reparti Covid. Ad accompagnare l’assessore durante la visita il direttore amministrativo dell’ospedale di Baggiovara, Lorenzo Broccoli e il direttore sanitario del Policlinico, Luca Sircana, il commissario straordinario dell’Azienda ospedaliero-universitaria, Antonio Brambilla e il sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli

“Oggi abbiamo visto e incontrato medici, infermieri e operatori sociosanitari che lavorano con straordinaria passione ormai da decine di giorni, senza un attimo di riposo– hanno dichiarato Raffele Donini ed Elly Schlein - e crediamo che questo faccia onore alla loro professione oltre che ad essere un orgoglio dell’Emilia-Romagna. Siamo vicini, con tutta la Giunta, a tutti loro come al personale ausiliario e volontario, che sta con grande professionalità, generosità e spirito di sacrificio gestendo l’emergenza. Per molti questo ha voluto dire vivere lontani dalle proprie famiglie ed essere sottoposti a un carico emotivo e di stress incredibile, essendo anche l’unico punto di riferimento umano per molti malati che purtroppo sono lontani dai propri cari”.

“Con le riorganizzazioni messe in atto nella nostra regione- aggiunge poi l’assessore Donini- siamo riusciti ad affrontare anche i momenti più critici ed ora è necessario anche parlare di prospettive future: abbiamo retto nei reparti ospedalieri ma vinceremo questa battaglia nel territorio con una integrazione sempre maggiore tra medicina ospedaliera e quella territoriale”.

Infine, l’assessore ha ricordato che il Policlinico e l’Ospedale Civile di Baggiovara rientrano tra le sei realtà individuate nell’ambito del progetto dell’Hub nazionale per la Terapia Intensiva

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento