Furto nel duomo di Modena. Numerosi pellegrini in visita presso la statua di San Geminiano

Un duomo di Modena più affollato del solito oggi pomeriggio, dopo che è stato comunicato un furto all'interno della cattedrale modenese delle pietre incastonate nel legno della scultura di San Geminiano. Le pietre adornavano la croce pettorale del vescovo, risalenti al XIV secolo, epoca in cui venne realizzata l'opera. E seppur il loro valore economico sia minimo, il valore storico-artistico è elevato, così come quello spirituale, dei fedeli abituati a soffermarsi davanti alla statua del Santo, chiedere una benedizione o pregare per i propri cari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Furto nel duomo di Modena. Numerosi pellegrini in visita presso la statua di San Geminiano

ModenaToday è in caricamento